Martedì, 27 Ottobre 2020 17:04

MISTERIOSI EPISODI A TARANTO/ Due furti in venti giorni nel ristorante non ancora inaugurato che fa capo ai fondatori di “Giorgio Forever” In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Non ha ancora aperto i battenti ma ha già subìto due furti in venti giorni. È accaduto al ristorante "Giò Fish&Wine" sul lungomare di Taranto. I ladri hanno portato via due televisori e provviste del ristorante. 

 

Il locale fa capo ad Angelo Di Ponzio e Carla Luccarelli, i genitori di Giorgio Di Ponzio, il giovane tarantino ucciso a soli 15 anni dal cancro. Il dramma del piccolo Giorgio e soprattutto la sua sofferenza, sono diventati un simbolo della lotta di Taranto contro l'inquinamento industriale e in suo ricordo, Angelo e Carla hanno fondato prima l'associazione "GiorgioForever" e poi hanno deciso di aprire il ristorante dedicato al loro figlio.  Nel primo furto, i ladri hanno portato via un televisore e diverse provviste e bevande custodite nella dispensa. L'altra notte hanno avuto solo il tempo di staccare dalla parete lo smart tv da 50 pollici che campeggiava su un lato del locale.