Domenica, 13 Settembre 2020 10:40

MUSICA SULLA ROTONDA/ Al MediTa Achille Lauro, Amii Stewart, Sergio Bernal Alonso: disponibili anche abbonamenti per le 3 serate In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il MediTa, Festival della Cultura mediterranea in Taranto, oltre a rimodulare gli ingressi per i possessori dei biglietti acquistati per il concerto del cantautore di “Rolls Royce” e “Me ne frego”, prevede per la “tre giorni” in programma sulla Rotonda del Lungomare anche abbonamenti per due ordini di posto
disponibili: 
giovedì 24 (Amii Stewart), venerdì 25 (Sergio Bernal Alonso) e sabato 26 settembre (Achille Lauro): 65euro primo settore, 55euro secondo settore. Con l’acquisto delle tessere sarà possibile assistere ai tre eventi promossi dal Comune di Taranto insieme con l’Orchestra della Magna Grecia per tre grandi progetti e per chiudere in bellezza l’estate tarantina.

Il “via” alla rassegna con Amii Stewart in “Dear Ennio!”, dirige il maestro Roberto Molinelli, giovedì 24settembre alle 21.00 (ingresso 25, 20 euro); Sergio Bernal balla il Bolero di Ravel, dirige il maestro Roberto Gianòla, venerdì 25 settembre alle 21.00 (ingresso 20, 15 euro); Achille Lauro & Orchestra della Magna Grecia, versione sinfonica dei successi del cantautore in anteprima assoluta, dirige il maestro Piero Romano, sabato 26 settembre alle 21.00 (ingresso 35, 30 euro).
Per Achille Lauro, si diceva, i possessori dei biglietti acquistati per assistere al suo concerto in un primo momento in programma al teatro Orfeo, poi rinviato causa Covid-19, potranno contattare gli uffici dell’Orchestra Magna Grecia (di seguito indirizzo e numeri telefonici) per avere informazioni sul nuovo posto in via di assegnazione o su eventuali rimborsi.

Biglietti e info (www.orchestramagnagrecia.it): Orchestra della Magna Grecia, via Tirrenia 4 (099.7304422) e via Giovinazzi 28 (392.9199935). Biglietti e abbonamenti per assistere agli eventi in programma al Medita potranno essere acquistati anche  online sulla piattaforma eventbrite.