Stampa questa pagina
Venerdì, 28 Agosto 2020 12:30

LA DONAZIONE/ Dal Magna Grecia Awards al Reparto di Oncologia pediatrica di Taranto intitolato a Nadia Toffa l’attrezzatura per la sanificazione In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Domenica, nel corso della serata a Massafra (Taranto) del Magna Grecia Awards, verrà consegnato al reparto di Oncoematologia pediatrica intitolato a Nadia Toffa dell’ospedale Santissina Annunziata di Taranto un’attrezzatura per sanificare l’ambiente eliminando virus e batteri. Lo annunciano gli organizzatori del premio Magna Grecia Awards. Nadia Toffa, la popolare conduttrice della trasmissione “Le Iene”, scomparsa ad agosto 2019, era molto legata a Taranto di cui era anche diventata a gennaio 2019 cittadina onoraria. Toffa ha legato il suo nome a Taranto per la campagna di beneficenza che ha permesso di raccogliere in Italia e all’estero i fondi necessari ad allestire ed aprire il reparto medico oggi a lei intitolato. Margherita Toffa, madre di Nadia, ha dichiarato: “Accolgo con emozione e gioia il gesto dei cari amici e figli miei del Magna Grecia Awards Fest di donare un purificatore beyond all'oncologia pediatrica di Taranto a conclusione di un festival bellissimo, da brivido dedicato alla mia Nadia”.  

 

“Sono commossa e grata alla Puglia - ha detto ancora Margherita Toffa - che più volte abbraccia la nostra famiglia consolando un dolore immenso e interpretando il messaggio di speranza e di Eternità già scritto dal cuore di Nadia. Grazie dal mio cuore a tutti tutti”.

    Margherita Toffa il 26 luglio scorso a Gioia del Colle (Bari) ha ritirato il Premio Magna Grecia Awards d’oro con grande gioia in una serata rivolta alla ricerca sul cancro dichiarandosi grata di questo primo riconoscimento dedicato a sua figlia. Nadia è diventata cittadina onoraria di Taranto anche grazie alla campagna di sensibilizzazione che, attraverso la vendita benefica delle magliette «Ie Jesche Pacce Pe Te», aveva consentito di raccogliere oltre mezzo milione di euro da impiegare per la cura di bambini tarantini malati oncologici. Per dedicare il reparto ospedaliero a Nadia Toffa è stata poi lanciata, dopo la sua scomparsa, una campagna specifica che ha raccolto oltre 90mila firme. Di qui la scelta di Asl Taranto e Regione Puglia di dedicare la struttura al ricordo della conduttrice de “Le Iene”. ha ricambiato l’affetto dell’inviata con la raccolta di più di 90mila firme. Fabio Salvatore, promotore del Magna Grecia Awards, riferendosi alla donazione, ha parlato di gesto che permette di “aiutare in un momento così complicato gli eroi di oggi e quelli di domani”. 

Giornalista1

Ultimi da Giornalista1