Sabato, 01 Agosto 2020 13:01

CORONAVIRUS/ Focolaio a Cerignola, 11 positivi, tra i positivi anche un infermiere In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nuovo focolaio di coronavirus a Cerignola, nel foggiano, dove al momento sarebbero 11 i casi positivi al Covid-19. Secondo una prima ricostruzione fatta dall’Asl di Foggia si tratterebbe di due micro focolai che si riferiscono a due ceppi famigliari collegati tra loro. Tra i positivi anche un  infermiere in servizio all’ospedale Giuseppe Tatarella di Cerignola. Secondo la ricostruzione della catena dei contagi il primo soggetto a manifestare i sintomi sarebbe stata una donna - con sintomi di bronchite - che a sua volta avrebbe contagiato il marito, l’infermiere. Pare che la coppia avesse partecipato a una festa di compleanno per i 18 anni della figlia: qui sarebbero state contagiate altre sette persone, tutte componenti della famiglia. Gli altri due casi positivi rientrano, invece, nel secondo focolaio. Da indiscrezioni pare che solo la donna e la figlia presenterebbero sintomi, mentre gli altri 9 casi sono tutti asintomatici. Decine le persone sotto osservazione a Cerignola. Eseguiti anche i tamponi a tutto il personale ospedaliere nel reparto dove lavora l’infermiere, risultato positivo: reparto che è stato immediatamente bonificato.