Venerdì, 10 Luglio 2020 08:11

SONDAGGIO CHIUSO/ Sarà Ionios la mascotte dei Giochi del Mediterraneo 2026 a Taranto In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sarà Ionios la mascotte dei Giochi del Mediteranneo la cui ventesima edizione si terrà a Taranto nel 2026. A deciderlo sono stati gli oltre 10mila votanti che hanno partecipato al sondaggio on line avviato a metà maggio. Ionios è salito sul podio del vincitore con il 48% di preferenze, seguito da Skuma con il 28% e Ikkos con il 23%. Il primo prototipo di Ionios, realizzato da artigiani tarantini, è stato presentato a Taranto nel corso dell’insediamento del Comitato organizzatore dei Giochi del  Mediterraneo alla presenza del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e del sindaco Rinaldo Melucci. A  Ionios il compito di rappresentare la grande competizione sportiva che vedrà accendersi su Taranto i riflettori nazionali e internazionali. “Sarà lui, il delfino birichino con la pettinatura un po’ punk, il piccolo principe del Mare Nostrum, simbolo della felicità dei Giochi in acqua e simbolo della città di Taranto, a stringere nella sua pinna la prestigiosa fiaccola dei Giochi del Mediterraneo”, spiega la Regione Puglia in una nota. I Giochi del Mediterraneo, che hanno l’apporto di Governo e Coni nazionale, sono sul modello Olimpiadi con le stesse discipline sportive. Unica particolarità è che vi partecipano solo gli atleti dei Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo.