Giovedì, 28 Maggio 2020 14:32

SOLIDARIETÀ/ Costa Crociere ringrazia per l’ospitalità data alla Favolosa donando a Taranto 7 tonnellate di alimenti In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La compagnia di navigazione Costa Crociere ha donato al Comune di Taranto circa 7 tonnellate di generi alimentari in eccedenza che saranno sbarcati tra oggi e domani dalla Costa Favolosa. Quest’ultima da fine aprile è ormeggiata nel porto di Taranto perché il personale imbarcato sta effettuando la quarantena e la compagnia, causa l’emergenza Covid 19, ha deciso  di sospendere le sue crociere. Comune di Taranto e Costa Crociere, annuncia l’ente locale, “hanno dato vita a un'iniziativa che consente il recupero e il riutilizzo per fini sociali delle eccedenze alimentari”. 

Anche nella fase 2 il bisogno di tantissime persone in seria difficoltà economica non è terminato tant’è che il Comune ha appena lanciato una nuova, seconda distribuzione di buoni spesa. Allo sbarco di oggi era presente l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Tatanto, Gabriella Ficocelli, che ha portato agli operatori  e all'equipaggio, il saluto dell’amministrazione comunale. “Immaginiamo sempre la nostra Taranto come “Capitale di Mare” e dal mare questa volta ci arriva un importante regalo - commenta Ficocelli -. Costa Crociere, infatti, intende prestare aiuto alle persone bisognose che stanno vivendo in maniera più difficile l’emergenza sanitaria in corso con una donazione di beni alimentari di prima necessità tra cui pasta, latte, pane, affettati, formaggi che saranno distribuiti alle mense e strutture caritative”.