Lunedì, 04 Maggio 2020 21:27

FASE 2/ Sono 869 le persone che fino alle 19 di stasera hanno autosegnalato il loro rientro in Puglia da altre regioni In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono 869 le persone che dalla mezzanotte passata e fino alle 19, hanno compilato il modulo di autosegnalazione on-line per dichiarare di essere rientrate in Puglia da altre regioni. Il dato, in continuo aggiornamento, è destinato a crescere. L'ultimo decreto del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che ha dato il via alla “Fase 2” dell'emergenza Covid-19, consente il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. Con l ’ordinanza 214/2020, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha quindi disposto l’obbligo dell'autosegnalazione per coloro i quali rientrano da altre Regioni. Si assolve a questa prescrizione compilando l'apposito modulo disponibile sul portale web della regione Puglia o chiamando il proprio medico di famiglia o l’operatore di sanità pubblica. Tutte le persone che fanno rientro, hanno, inoltre, l’obbligo di restare in isolamento fiduciario in casa per 14 giorni.