Giovedì, 30 Aprile 2020 07:30

NAUTICA/ UN VADEMECUM DEL DIPORTISTA. UTILI CONSIGLI E PRIME BUONE PRASSI DA TENERSI A BORDO IN TEMPI DI COVID 19. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

A CURA DI ASSONAUTICA DI TARANTO IN COLLABORAZIONE CON IONIAN SEA SERVICE.

 

Andare in barca quest'anno non sarà più come prima.

Di certo a bordo delle nostre imbarcazioni non si potrà tenere il distanziamento sociale previsto, sarebbe impossibile ma, possiamo avere degli accorgimenti che ci aiuteranno a vivere al meglio la nostra permanenza a bordo.  Dovremmo preparaci a sopportare alcune piccole regole che, anche se fastidiose, saranno necessarie per trascorrere la nostra vacanza a bordo della nostra imbarcazione o su quella di amici.

Seguendo queste piccole prassi ed accorgimenti, potremmo goderci il nostro tempo a bordo in totale relax e sicurezza. Di per sè la vacanza in barca rimane al momento la più sicura, non essendoci assembramenti di persone e sicuramente limitata al nucleo familiare o al massimo di 6/8 amici.

Questa che segue è solo la primissima versione del Vademecum. Certo, è perfettibile e sarà integrata con le regole che il Presidente del Consiglio,  la Cabina di Regia del Governo, il Sindaco di Taranto sapranno indicarci nei prossimi giorni. Insomma ci prepariamo alla nuova libertà di andare in barca. Certo non sarà più come prima. Ma ce la faremo…

Buon Vento!

Matteo R. Dusconi

Direttore generale Assonautica Taranto
Project Manager Assonautica Italiana

 

Giovanni De Pasquale    

Ionian Sea Service