Venerdì, 24 Aprile 2020 08:19

CORONAVIRUS/ Pronte in Puglia 400 Unità speciali per l’assistenza domiciliare dei pazienti In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 A partire da oggi i 400 operatori delle Unità speciali di continuità assistenziale (Usca) pugliesi per l'assistenza domiciliare delle persone contagiate dal Covid-19, riceveranno i kit dei dispositivi di protezione individuale. Ciascuna squadra riceverà, nella fase iniziale, un kit di 5 tute, due visiere, 2 occhiali, 100 maschere chirurgiche, 50 mascherine Ffp2 e100 paia di guanti. "Dopo i corsi di formazione, completeremo la dotazione organica delle Usca - spiega Vito Montanaro, direttore del dipartimento Salute della Regione - anche grazie alla programmazione con i comitati permanenti di ciascuna Asl. Dopo porteremo a regime le attività". L'assistenza domiciliare attraverso le Usca è prevista per i pazienti che non hanno necessità del ricovero in ospedale. (foto www.foggiatoday.it)