Venerdì, 17 Aprile 2020 10:42

CORONAVIRUS/ Prosegue senza sosta la gara di solidarietà da parte dei tarantini In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Prosegue senza sosta la gara di solidarietà da parte dei tarantini con donazioni sia a favore sia di medici e operatori sanitari che delle persone . Sono talmente tante che è difficile seguirle tutte anche perché molte avvengono in forma anonima. 

2000 mascherine  donate dall’Associazione Autismiamo

L’associazione Autismiamo di Taranto ha consegnato al Comune di Taranto 2000 mascherine per la protezione da contagio da Coronavirus. Sono stati due ragazzi, Antonio e Francesco, ad effettuare la consegna a Palazzo di Città all’assessore comunale ai Servizi sociali, Gabriella Ficocelli, e al sindaco, Rinaldo Melucci. “L'associazione, grazie all'aiuto dei suoi collaboratori e soci - commenta  Ficocelli -, ha acquistato 2000 mq di tessuto TNT, cotone, elastico e tutto il necessario per realizzare le mascherine chirurgiche. I veri protagonisti, però, sono stati proprio i ragazzi dell'associazione Autismiamo che si sono impegnati direttamente nella realizzazione delle mascherine”. “Per loro e per per loro famiglie sono giorni difficili, questi, perché - rileva l’assessore del Comune di Taranto - hanno dovuto interrompere i loro ritmi, le attività scolastiche e dei centri diurni, le loro abitudini e la frequentazione delle compagnie per stare a casa ed evitare il rischio di contagio”. 

Donazione da parte dell’Auser

Un’altra donazione proviene dall’Auser che collabora da anni con i Servizi Sociali del Comune di Taranto e nei tavoli di concertazione del piano di zona per il settore anziani. 

 

Lo ricordiamo - scrive l’assessore comunale ai Servizi Sociali Gabriella Ficocelli-in questo periodo di emergenza l’Auser ha continuato il servizio di ascolto e sostegno telefonico al numero 0994777600 attivo 24h su 24h e ci ha affiancato con tre giovani volontari per le consegne di farmaci e spesa a domicilio. 

 

Non possiamo che ringraziarli come Amministrazione Melucci e augurarci che passi presto questo periodo per continuare la nostra programmazione congiunta.”

 

 

In campo anche il Pastificio Granoro

 “Abbiamo ricevuto una donazione di 60 colli di pasta Granoro - scrive l’assessore Ficocelli- Grazie alla sensibilità dell’Amministratore Delegato, dott.ssa Marina Mastromauro le famiglie segnalate dai Servizi Sociali potranno trovare sulla loro tavola anche la pasta Granoro assieme ad altri generi alimentari donati all’Assessorato nei giorni scorsi. 

 

Cerchiamo di arrivare così alle persone che sono impossibilitate ad uscire da casa, a far domanda dei buoni spesa, a coloro che difficilmente chiederebbero aiuto. 

 

Ringraziamo l’Azienda per questa donazione a nome di tutta l’Amministrazione!”

 

L’impegno di Officine Tombolini

 

Aiuti e sostegni giungono da più parti per supportare le persone in difficoltà e gli operatori in prima linea. Le Officine Ortopediche Tombolini, azienda presente sul territorio da oltre 90 anni, ha momentaneamente ridotto la propria attività per adattare i macchinari, già in suo possesso, alla produzione di mascherine. 

I dispositivi sono stati consegnati dal dott. Giuseppe Tombolini e provvederó a distribuirli a tutte le Assistenti Sociali che ricevono il pubblico.

 

 

 

L’associazione Alzaia dona 120 mascherine 

 

L’attività dell’associazione Alzaia Onlus contro la violenza sulle donne continua attraverso le laboriose mani di due donne. 

 

Ai Servizi Sociali sono state donate 120 mascherine che verranno distribuite assieme ai pacchi per le famiglie. 

 

«È un modo per noi - il commento dell’assessore Gabriella Ficocelli - di ricambiare la professionalità e la solidarietà delle operatrici dell’associazione Alzaia che ci guidano ogni giorno in questa quotidianità che ci costringe a casa. Colgo l’occasione per ricordare il numero di telefono al quale tutte le donne vittime di violenza possono rivolgersi: 3271833451 e 3276239835». 

 

L’associazione opera sul territorio di Taranto, nelle sedi dello sportello "Sostegno Donna" dedicato a Federica e Andrea di piazza Catanzaro e "Sostegno Donna" in ATS con l’associazione Sud Est Donne di via Cagliari angolo Via Dante - Asl Taranto. 

Donazione al Moscati  da parte dei ragazzi ragazzi della scuola Pascoli di Monteiasi 

 

L’ASL Taranto ringrazia i ragazzi della 1C della scuola secondaria Pascoli e l'associazione Interclub - di Monteiasi - che hanno donato una fornitura di guanti, mascherine e due pompe idrauliche a spalla per sanificare gli ambienti. Un gesto solidale per la radiologia del Moscati