Giovedì, 19 Marzo 2020 17:16

CORONAVIRUS/ La giunta regionale pugliese approva l’uso del Tocilizumab, il farmaco risultato efficace nel trattamento della polmonite provocata dall’infezione In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Giunta regionale pugliese, nella riunione di questa mattina in videoconferenza, ha approvato l’utilizzo del medicinale Roactemra a base del principio attivo Tocilizumab, fornito gratuitamente dalla Roche, per il trattamento della polmonite da coronavirus. Tutti i presidi ospedalieri Covid-19 saranno autorizzati alla prescrizione e alla somministrazione della terapia farmacologica nelle unità operative di Pneumologia, Malattie infettive e Terapia intensiva. Approvata, inoltre, la programmazione di 10 milioni di euro di fondi dal piano di azione e coesione,  per azioni immediate di potenziamento delle attrezzature delle strutture sanitarie per fare fronte all'emergenza. Le risorse sono state iscritte con effetto immediato nell'ambito delle disponibilità della Protezione civile. Infine, stanziati altri 36.2 milioni di euro per aiuti agli investimenti delle piccole e medie imprese.