Lunedì, 16 Marzo 2020 14:23

CORONAVIRUS/ Conferenza stampa della Regione Puglia, Lopalco “il paziente più giovane ha 4 anni, sono 34 le persone attualmente in terapia intensiva” In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono trentaquattro le persone attualmente ricoverate in Terapia intensiva in Puglia: lo ha detto Pierluigi Lopalco, il responsabile del coordinamento della emergenza epidemiologica della Regione Puglia nel corso della videoconferenza stampa organizzata per presentare il piano ospedaliero anticoronavirus.  Stando ai dati della Regione, 18 sono le persone decedute, 248 quelle positive, di cui 148 ricoverate, 3 quelle guarite. 

Ha 4 anni il più piccolo paziente pugliese contagiato da coronavirus: ha detto ancora il capo della 'task force' regionale Pierluigi Lopalco, presentando i dati in possesso della Regione, "Il range è ampio - ha spiegato - abbiamo casi dai 4 ai 97 anni ma il grosso si concentra nelle fasi più avanzate della vita". L'età media dei contagiati pugliesi è 59 anni, anche se "i casi più severi e critici sono quelli delle persone oltre i 70 anni". " Confermiamo che il 70% dei soggetti positivi o è asintomatico o ha sintomi lievi o pochi sintomi - ha aggiunto Lopalco - Solo il 30% dei positivi necessita di impegno assistenziale".