Domenica, 15 Marzo 2020 08:17

CORONAVIRUS/ La deputata M5s De Giorgi scrive al presidente Emiliano “bisogna potenziare gli ospedali di Taranto e provincia” In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Adeguare sul piano infrastrutturale gli ospedali di Taranto e provincia per essere pronti ad un eventuale picco di casi di Coronavirus. È la richiesta che con una lettera la deputata M5s, Rosalba De Giorgi, di Taranto, ha inviato oggi al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. “Siamo sicuri - afferma De Giorgi in relazione alla necessità di potenziare gli ospedali - che le attuali strutture sanitarie del capoluogo ionico e della sua provincia siano in grado di poter attutire l'impatto provocato da un malaugurato picco di ricoveri originato dagli effetti del Covid 19?”.

 

“Allo stato, purtroppo - rileva De Giorgi -, c'è poco che alimenti una risposta dai contenuti ottimistici. Il piano straordinario di assunzioni di medici ed infermieri da lei disposto con la giusta tempestività potrebbe non bastare se non si procede subito ad un adeguamento degli ospedali del capoluogo ionico e della sua provincia”. “Una realtà come quella di Taranto - osserva De Giorgi - non può contare, ad esempio, su un solo pronto soccorso, già rivelatosi insufficiente in tempi di “ordinaria amministrazione”, figuriamoci in un periodo di emergenza come questo che stiamo vivendo. Da più parti, del resto, si sostiene che i posti letto a disposizione nei nosocomi del territorio ionico potrebbero non essere sufficienti a fronte di un'impennata dei contagi. Che, voglio ricordarlo - sostiene ancora la parlamentare -, non sono l'unico problema di una città chiamata a lottare con ben altre patologie causate da inquinamento industriale”. De Giorgi conclude affermando che “questo  è un momento in cui tutti dobbiamo aiutarci, tutti dobbiamo tenere la “guardia alta” e, in particolar modo, tutti dobbiamo farcela. Tutti, nessuno escluso”.