Venerdì, 13 Marzo 2020 10:54

CORONAVIRUS/ Videomessaggio del sindaco “negativi i tamponi effettuati in relazione al paziente positivo che lavora a Massafra” In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Buone notizie da Massafra, come ha confermato questa mattina il sindaco Fabrizio Quarto in un video messaggio via fb sono risultati negativi i cinque tamponi effettuati nella provincia ionica versante occidentale. Quattro di questi a Massafra in relazione al paziente risultato positivo e ricoverato prima al SS.Annunziata, reparto di Medicina, e poi al Moscati. Come ha spiegato Quarto si tratta di dirigente della CISA, una grossa azienda che si occupa di smaltimento dei rifiuti, che pare fosse entrato in contatto con una persona che risiede al Nord. Il sindaco Quarto ha così voluto tranquillizzare la popolazione e ringraziare il servizio Asl che ha prontamente attivato i protocolli necessari a evitare il contagio. 

 "I tamponi - ha precisato Quarto -  sono stati fatti per comprendere, ed eventualmente  circoscrivere, l’ipotesi di contagio. Ripeto: questi tamponi sono tutti negativi. Non vi sono persone che hanno contagiato o possono contagiare rispetto  a quel primo paziente”. “Mi è stata data un’altra notizia - ha aggiunto il sindaco di Massafra - sono decorsi 15  giorni di tempo, previsti dal decreto ministeriale, dal contatto col paziente infetto, per cui termina anche la quarantena per tutti coloro, dipendenti, dirigenti, titolari dell’azienda, che avevano avuto contatto e termineranno la quarantena nella giornata di oggi”. Il sindaco ha fatto anche il nome dell’impresa affermando di essere stato autorizzato in proposito. “Ma non ci dobbiamo rilassare - ha proseguito Quarto -  dobbiamo continuare ad osservare quelle misure che più volte abbiamo detto, stare a casa ed evitare assembramenti”. Il sindaco ha raccomandato ai cittadini di “acquisire notizie solo dalle fonti ufficiali, non per sentito dire, che è deleterio, sul sito istituzionale del Comune di Massafra ci sono tutte le informazioni necessarie”. In quanto alla persona risultata invece positiva al Coronavirus, è ricoverata nel reparto Infettivi dell’ospedale Moscati di Taranto.