Sabato, 07 Marzo 2020 08:30

CORONAVIRUS/ Confartigianato attiva sostegno economico per le imprese artigiane in difficoltà a causa dell’emergenza In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Confartigianato ha inteso da subito sollecitare iniziative di sostegno per le aziende ed i lavoratori dell’artigianato  in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria.

FSBA, il fondo di solidarietà di EBAP Puglia che gestisce gli ammortizzatori sociali ha infatti predisposto uno strumento dedicato per la gestione delle crisi aziendali causate dall’emergenza coronavirus.

Trattasi di uno specifico ammortizzatore sociale pari all’80% della retribuzione spettante per le ore di lavoro non prestate, a supporto del reddito dei lavoratori di aziende costrette a sospendere o ridurre l’attività produttiva in forza di quanto sta accadendo in questi giorni, utile per evitare il licenziamento delle maestranze e delle preziose professionalità di una impresa.

Attualmente il periodo di operatività della misura è l’intero mese di marzo e riguarda tutte le micro, piccole e medie imprese aderenti alla bilateralità artigiana che sono ogni giorno in prima linea nel nostro territorio e che, proprio per questo, sono più esposte alle ricadute di questa crisi. Il compito della bilateralità è proprio questo: sostenere gli imprenditori e i loro dipendenti in questo frangente di difficoltà inaspettata ed improvvisa fragilità, e per questo ringraziamo per la pronta disponibilità il Presidente di Ebap Dario Longo e tutto il partenariato sociale.

A tale proposito, proprio in questo momento delicato,  invitiamo le imprese ed i consulenti ad utilizzare questa importante provvidenza finanziaria.

Per attivare lo strumento di sostegno,  è possibile rivolgersi a Confartigianato Imprese Taranto – tel 099.336775,  che è anche sede unica ufficiale U.G.B.  di EBAP –Ente Bilaterale Pugliese a Taranto.