Venerdì, 15 Novembre 2019 19:36

E’ BATTAGLIA/ Conte “non permetteremo lo spegnimento degli altiforni” Morselli rimette al centro lo scudo, Patuanelli “l’unico piano è la continuità produttiva “ In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

E’ stato depositato il ricorso ex art.700 cpc al fine di fermare il depauperamento di un asset strategico del nostro sistema industriale come lo stabilimento ex Ilva di Taranto.

Il Governo - si legge in una nota di Palazzo Chigi non lascerà che si possa deliberatamente perseguire lo spegnimento degli altiforni, il che significherebbe la fine di qualsiasi prospettiva di rilancio di questo investimento produttivo e di salvaguardia dei livelli occupazionali e la definitiva compromissione del piano di risanamento ambientale.

Nel corso dell’incontro tra ArcelorMittal, sindacati e Governo l’ad Lucia Morselli, nel confermare il disimpegno da parte della multinazionale ha rimesso al centro della contesa anche la questione dello scudo penale

Noi riteniamo che il piano a, il piano b e il piano c - ha commentato il ministro Patuanelli-siano la continuità produttiva da parte di ArcelorMittal che deve rispettare gli impegni.