Mercoledì, 30 Novembre 2016 19:40

IL CASO - Allarme furti a San Vito: i residenti chiedono l'intervento immediato delle istituzioni In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Allarme furti a San Vito. A denunciarlo è l'Associazione Taranto Turismo dopo le sollecitazioni da parte dei cittadini, ormai stanchi dei continui furti nelle proprie abitazioni. "Siamo stati contattati da moltissimi cittadini che ci hanno riferito che i furti, nel nostro quartiere, sono aumentati. La sicurezza a San Vito sembra sempre più lontana - dichiara Irene Lamanna, presidente ATT-. Vista l'assenza delle istituzioni, i cittadini si sono organizzati per presidiare la zona con ronde notturne e telecamere, mettendo in pericolo così la propria incolumità, non avendo a disposizione le conoscenze giuste per affrontare questi malviventi. Ci affianchiamo all' invito dei cittadini alla Questura e al Prefetto di Taranto affinché vengano aumentate le pattuglie e acquisiti, contemporaneamente, i video per comprendere realmente cosa sta accadendo. È necessario potenziare il servizio, per rispondere a questa situazione ormai insostenibile". 

I residenti del quartiere San Vito hanno dunque lanciato un grido d'aiuto e confidano nell'immediato sostegno di Questura, Prefettura e Comune. "Da diverso tempo siamo attenti a ciò che accade nel nostro territorio cercando di allontanare o, perlomeno, arginare ladri e abusivi, ma evidentemente non è bastato  - va avanti Lamanna -. Sembra ormai impossibile allontanarsi dalle proprie abitazioni o dormire sonni tranquilli".