Stampa questa pagina
Lunedì, 18 Aprile 2016 06:12

SCUOLA/ La Puglia più bella vista dai ragazzi:seconda edizione del concorso fotografico rivolto agli studenti delle scuole medie superiori Pugliesi In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

SCADENZA 30 APRILE 2016

foto di Casalino Raffaella, premiata nella prima edizione 2015
foto di Casalino Raffaella, premiata nella prima edizione 2015

La Sigea Sezione Puglia, bandisce la seconda edizione del concorso fotografico rivolto agli studenti delle scuole medie superiori della Puglia per promuove la conoscenza e la valorizzazione dei siti di interesse geologico (geositi) e i paesaggi geologici della Puglia. La partecipazione al concorso è gratuita, il termine scade il 30 aprile.

Possono partecipare tutti studenti delle scuole medie superiori della Puglia che sono interessati a condividere le emozioni ricevute attraverso la rappresentazione di uno degli aspetti dei «paesaggi geologici» della regione; riprese a volte estemporanee e inattese, spesso realizzate durante passeggiate o lavori di rilevamento, quando si prova un forte desiderio di non perdere quella forma, quel cromatismo, quel bel gioco bizzarro ed irripetibile di forme ed ombre che solo la natura riesce a creare.

Alla prima edizione del concorso hanno partecipato 53 studenti di tutte le province pugliesi con oltre 450 foto sottoposte alla giuria che ha individuato tra i quindici scatti premiati quattro foto (anziché tre previste dal Regolamento) più rappresentative del concorso che hanno ricevuto oltre il buono libri della Zanichelli anche un buono acquisto offerto direttamente dalla Sigea. In questa seconda edizione gli studenti delle scuole medie superiori pugliesi potranno inviare sino a 5 foto, entro il 30 aprile 2016, direttamente per posta elettronica all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Informazioni dettagliate è possibile reperirle direttamente dai referenti del concorso fotografico, consiglieri del Direttivo della Sigea Puglia, la dott.ssa Magda Gallo Maresca e il dott. Antonello Fiore e attraverso la pagina web appositamente dedicata.
Si è cercato, pertanto, di favorire la partecipazione degli studenti e unitamente alla collaborazione della casa editrice Zanichelli quest’anno è stato richiesto ed ottenuto il patrocinio della Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Puglia in considerazione dell’importanza del tema del paesaggio nel mondo della scuola. Nella seconda edizione gli studenti potranno utilizzare il portale dei geositi della Puglia dove sono riportati i risultati del primo censimento di geositi ed emergenze geologiche della Puglia che ha visto catalogare 440 siti di interesse geologico per peculiarità scientifiche, didattiche e divulgative. Tali siti disponibili sul sito, contribuiranno a stimolare negli studenti la conoscenza del territorio a loro più vicino e selezionare località meritevoli di essere fotografate. Nel corso della cerimonia di premiazione dei 15 studenti selezionati nella prima edizione, è stata data grande attenzione al tema del paesaggio e, più in generale, alla tutela degli elementi naturali del territorio. La quasi totalità delle foto pervenute hanno evidenziato la sensibilità degli studenti alla risorsa territorio, sapendo cogliere delle peculiarità geomofologiche dei luoghi e, spesso, dei dettagli legati alla bellezza e fragilità del territorio.
Il concorso ha tra gli obiettivi proprio lo scopo di avvicinare i giovani al paesaggio e alla tutela del territorio, promuovendo la sostenibilità ambientale anche attraverso la fotografia.

 


Letto 1387 volte
Giornalista1

Ultimi da Giornalista1