Sabato, 26 Settembre 2015 09:42

Domenica 27 settembre, giornata conclusiva di stArt up teatro - Puglia Showcase, festival di teatro contemporaneo in svolgimento a Taranto In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

La quarta giornata del Festival, avrà inizio, alle ore 10 al teatro Orfeo, nella città nuova, con “Nête jinte o pecciöne de la terre(Nato tra le cosce della terra)”,coreografie di Ezio Schiavulli, danzatori Chloé Fersing, Jonathan Ber, Adrien Ouaki, Ezio Schiavulli, percorso sonoro live U’Munacidde (i musicisti Loredana Savino, Sandro Varvara, Renzo Cicolecchia, Saverio Paternoster, Carmine Calia, Michele Marrulli, Gaetano Ariani, Francesco Leoce), unaproduzione Compagnia Ezio Schiavulli/EZ3 Diffusione Coreografiche. Il progetto coreografico nasce dalla volontà di ricostruire energie e atmosfera del sud Italia, nel contrasto tra astrazione e concreto. Un parallelo tra la vita ancestrale d’un quotidiano e la visione della scena coreutica contemporanea.Immaginare il senso di una tradizione e trascriverlo in linguaggidiversi artistici, convergendoliverso lo stesso progetto. La ricerca si è articolata intorno a grandi temi individuati in alcune parole simboliche: legami, terra arida, sacralità, lotta, sguardi, intensità, forza madre. Chiuderà la giornata(e il Festival), alle ore 12al TaTÀ, ai Tamburi,il lavoro “Opera Nazionale Combattenti presenta I Giganti della Montagna atto III”, drammaturgia di Valentina Diana, regia di Giuseppe Semeraro, con Leone Marco Bartolo, Dario Cadei, Carla Guido, Otto Marco Mercante, Cristina Mileti, Giuseppe Semeraro, unaproduzionePrincipio Attivo Teatro.Lo spettacolo è ispirato all’opera di Luigi Pirandello, in particolare a quell'ultimo atto, che non fu scritto, i cui appunti sono stati dettati dallo stesso premio Nobel al figlio Stefano. L’idea è di lavorare intorno a questo finale incompiuto e di svilupparlo attraverso una compagnia di anziani o variamente disadattati, fuori dal tempo, fuori tempo, in qualche modo anacronistici, di un anacronismo che non è collocabile nel tempo cronologico ma che piuttosto rappresenta l’estraneità alla modernità, alla contemporaneità. Biglietto intero 5 euro,ridotto 4 euro (riservato under 25, over 65 e per chi acquista almeno cinque spettacoli). Info 099.4725780 - 366.3473430.

â—Ź“stArt up teatro” è un festival di teatro contemporaneo organizzato dalla rete di residenze teatrali una.net- sette compagnie (Armamaxa teatro, Bottega degli Apocrifi, Crest, La luna nel letto, ResExtensa, Teatro delle Forche e Thalassia) distribuite in quattro province pugliesi (Bari, Brindisi, Foggia e Taranto). Mentre, realizzata dalla Regione Puglia nell’ambito dell’intervento “internazionalizzazione della ricerca teatrale e coreutica pugliese 2015” e affidata al Teatro Pubblico Pugliese, “Puglia Showcase” è una vetrina del teatro contemporaneo pugliese aperta a distributori teatrali, operatori, critici e giornalisti nazionali e internazionali.