Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - LA SCELTA/ Imprenditore pugliese non paga le bollette per evitare di licenziare i dipendenti
Martedì, 13 Settembre 2022 17:46

LA SCELTA/ Imprenditore pugliese non paga le bollette per evitare di licenziare i dipendenti In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Un imprenditore di Barletta, titolare di un locale, Francesco Patruzzelli, lancia la provocazione e, per tutelare 15 dei suoi 56 dipendenti non licenziandoli, ha deciso di non pagare i 14mila euro arrivati per le utenze per l'energia elettrica. Una richiesta dell'azienda erogatrice che si aggiunge a un'altra bolletta da 12 mila euro, per la quale non è riuscito nemmeno ad ottenere la rateizzazione. “Ho mandato una pec alla compagnia energetica dove sono cliente da anni e ho chiesto la rateizzazione di quattro mesi, chiedendo di pagare i 12.000 euro a 3000 euro al mese a decorrere da agosto, ma mi è stato rifiutato. Ho conservato le pec e le ho già depositate al mio legale”, spiega. Al Governo, “chiediamo il blocco delle bollette, la tariffa unitaria in tutta Europa, che ci sia un tetto che non bisogna superare. Serve un organo di controllo a livello europeo - dice - e chiediamo, nell’immediato, che il governo faccia tassare tutte le compagnie energetiche. Questi sono, secondo me gli interventi da fare subito, perché la crisi riguarda tutti i settori non solo nella ristorazione”.