Cronaca, Politica & Attualità

Cronaca, Politica & Attualità (4563)

Cronache e ultime notizie. Aggiornamenti e approfondimenti in tempo reale dalla Puglia

 “Abbiamo perso. Ha perso il Partito Democratico”. È nelle parole del presidente Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro che è concentrata tutta l’amarezza della sconfitta dem. Sconfitta che, forse, appariva già annunciata visti i risultati degli ultimi 14 anni dei democratici pugliesi a livello nazionale, a differenza di quel che accade a livello locale. “Il Pd pugliese – ha analizzato il governatore Michele Emiliano -, che alle precedenti elezioni politiche del 2018 alla Camera, prese il 13,68%, oggi cresce di 3,14 punti percentuali arrivando al 16,82%. Il M5S pur perdendo 16,98 punti percentuali rispetto al 2018, oggi è primo partito in Puglia con il 27,96% dei voti. Il Pd pugliese con il 16,82% registra il miglior risultato tra tutte le regioni del Sud Italia e questo vale anche per il risultato di coalizione del centro sinistra. Il fatto che sia comunque sotto la media nazionale è una costante di…
Una donna, vittima di un incidente sul lavoro in provincia di Lecce, è stata condotta in gravi condizioni all'ospedale Vito Fazzi del capoluogo. La vittima, una donna di 60 anni di Tuglie (Le), è rimasta ferita mentre lavorava all'interno del ricamificio "Maglie Srl" di Nardò alla macchina a cui era addetta. A soccorrere per primi la donna sono stati i colleghi di lavoro. Sul posto è intervenuto il 118. I tecnici dello Spesal sono arrivati sul posto per verificare il rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro mentre i Carabinieri stanno lavorando all'esatta ricostruzione della dinamica e verificando cosa sia accaduto di preciso all'interno dell'opificio. Le condizioni della donna sono al momento gravi.
La Protezione Vivile lancia una nuova allerta per il maltempo in Puglia, che da gialla passa ad arancione, per tutta la giornata di oggi e fino a domani. "Precipitazioni da sparse a diffuse a carattere di temporale sui settori occidentali della Puglia centro occidentale, con quantitativi cumulati elevati", si legge nel bollettino. Rischio idrogeologico e temporali con allerta solo nel Salento e sul versante bacini del Lato e del Lenne. Previsti forti acquazzoni e temperature in calo 
 E' allerta meteo in tutta la Puglia per il rischio di precipitazioni diffuse, anche a carattere temporalesco in gran parte della regione e vento forte in particolare sul Salento. La Protezione civile pugliese ha diramato un messaggio di allerta "gialla" che interessa tutto il territorio regionale. L'allerta è valida dalle 8 di stamane e per per successive 12 ore. In particolare, sulla Puglia settentrionale le precipitazioni, anche a carattere di rovescio e temporalesche, potranno essere abbondanti e moderate sulla Puglia centrale. I venti saranno forti, dai quadranti meridionali, con locali raffiche di burrasca su tutti i settori adriatici.
Un uomo di 54 anni, originario del Barese, a causa di un malore è deceduto mentre lavorava in un cantiere edile in via Mameli a Bari. La vittima si trovava sull'impalcatura situata al secondo piano del palazzo in restauro e appena si è accasciato, i colleghi hanno allertato il 118. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte degli operatori. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia di Stato.
“Siamo soddisfatti dell’esito dell’udienza al Tribunale di Milano perché adesso sarà la Corte Europea di Giustizia ad occuparsi del caso ex Ilva e di quanto sia negativo il suo impatto sull’ambiente nonché sulla vita e la salute dei tarantini ma anche di quanti lavorano in quella fabbrica”. Lo ha dichiarato oggi Massimo Castellana, portavoce dell’associazione Genitori Tarantini, dopo che il Tribunale di Milano ha deciso con ordinanza che sarà la Corte di Giustizia Europea, con sede in Lussemburgo, a decidere nel merito della class action con cui si chiede la chiusura dell’ex Ilva di Taranto, ora Acciaierie d’Italia, a causa delle emissioni inquinanti. Class action che, in seguito alla riforma del suo dispositivo, hanno presentato gli stessi Genitori Tarantini a settembre di un anno fa. L’iniziativa fa capo a dieci cittadini di Taranto più un bambino di otto anni colpito da una malattia rara. Le udienze a Milano, sede legale…
Un porto sicuro per i 398 migranti a bordo della 'Humanity1': le autorità italiane hanno indicato la città di Taranto. Lo rende noto la ong tedesca Sos Humanity. A bordo tra gli altri 55 minori di età inferiore ai 13 anni e, complessivamente, 110 minori non accompagnati. Sono trascorse circa due settimane dal primo soccorso e una dall'ultimo. 
"Basta con i festeggiamenti mettiamoci subito al lavoro che c'è tanto da fare". Questa mattina, nell’affollatissima sala della presidenza di Palazzo di Governo, Rinaldo Melucci sindaco di Taranto è stato proclamato presidente della Provincia e indossato la fascia blu. Alla cerimonia hanno partecipato i suoi fedelissimi dell’Amministrazione comunale, i consiglieri provinciali e i dirigenti, la consigliera di Parità tutti desiderosi di ascoltare le parole con cui il nuovo presidente si sarebbe presentato. Melucci è stato eletto con l'83,5% dei voti ponderati contro il 16,5% del competitor Ignazio Punzi, sindaco di Montemesola. Le elezioni che si sono svolte regolarmente domenica 18 dalle 8 alle 20, e non hanno riservato nessuna sorpresa in quanto Melucci era dato per favorito. 345 le schede scrutinate su 457 totali, appartenenti ai consiglieri e ai sindaci dei 27 comuni della provincia ionica (Roccaforzata e Pulsano sono commissariate) di cui otto schede sono risultate bianche e quattro…
Il tribunale civile di Milano - sezione XV specializzata in materia di imprese, ha rimesso alla Corte di Giustizia Europa tre questione relative all’interpretazione della normativa europea in materia di emissioni inquinanti sull’attività dello stabilimento siderurgico Ilva di Taranto. La vicenda giudiziaria riguarda il procedimento per inibitoria collettiva instaurato dai cittadini di Taranto nel 2021 con il quale chiedevano la cessazione dell’attività dell’area a caldo del polo, la chiusura delle cokerie e l’interruzione dell’attività dell’area a caldo fino all’attuazione delle prescrizione previste dall’Autorizzazione integrata ambientale contenute nel decreto legge del 2017. Con la decisione del tribunale del capoluogo lombardo viene sospeso il procedimento instaurato nell’ambito di un class action promossa dai cittadini di Taranto in attesa del pronunciamento dei giudici europei. In sostanza, il giudice milanese chiede a quelli europei di valutare la conformità delle norme italiane a quelle comunitarie relative al “ruolo della Valutazione di danno sanitario nel procedimento…
È Rinaldo Melucci, sindaco della città capoluogo, il nuovo capo dell'amministrazione di via Anfiteatro eletto con l'83,5% dei voti ponderati contro il 16,5% del competitor Ignazio Punzi, sindaco di Montemesola. Le elezioni che si sono svolte regolarmente nella giornata di oggi, dalle 8 alle 20, non hanno dunque riservato nessuna sorpresa. 345 le schede scrutinate su 457 totali, appartenenti ai consiglieri e ai sindaci dei 27 comuni della provincia ionica (Roccaforzata e Pulsano sono commissariate) di cui otto schede sono risultate bianche e quattro nulle.
Pagina 1 di 326