Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - Cultura, Spettacoli & Società
Cultura, Spettacoli & Società

Cultura, Spettacoli & Società (1039)

Si è chiusa la manifestazione organizzata da Brigadoon. La giuria ha premiato il film del regista norvegese Viljar Bøe. Diversi gli ospiti internazionali arrivati a Taranto dal 24 al 29 ottobre. Il direttore artistico Di Giorgio: “Guardiamo già alle prossime edizioni” È Good Boy del regista norvegese Viljar Bøe il film vincitore della sesta edizione di Monsters – Taranto Horror Film Festival nel Concorso Internazionale Lungometraggi. Per quanto riguarda il Concorso Cortometraggi, ad aggiudicarsi il premio è stato The Lovers dell’animatrice svedese Carolina Sandvik. Invece come Miglior Film della sezione Off Horror il riconoscimento è andato a The Fifth Thoracic Vertebra del sudcoreano Syeyoung Park. Si è chiuso con la premiazione e i videomessaggi di ringraziamento di tutti i vincitori il festival cinematografico organizzato da Brigadoon – Altre storie del cinema, che ha continuato il suo percorso di crescita, portando anche quest’anno in riva allo Ionio il meglio della cinematografia…
In concorso l’ultima edizione del Festival di Venezia, dove ha aperto l’80^ edizione, il film “Comandante” di Edoardo De Angelis, con protagonista l’attore Pierfrancesco Favino, arriva finalmente nelle sale distribuito da 01 Distribution. Da oggi, martedì 31 ottobre, sarà possibile ripercorre sul grande schermo la storia di Salvatore Todaro, comandante del sommergibile Comandante Cappellini durante la Seconda guerra mondiale. Il giorno dopo l’uscita nazionale, mercoledì 1° novembre, il regista Edoardo De Angelis e parte del cast faranno un breve tour per un saluto al pubblico nelle sale del territorio tarantino, a iniziare dal multisala Casablanca di San Giorgio Jonico(alle 18.30), cui seguirà il cinema Savoia CityPlex di Taranto (alle 20 e alle 20.30). Considerato un vero e proprio kolossal bellico, “Comandante” lancia una sfida agli action movie di guerra internazionali, in particolare quelli ambientati appunto nei claustrofobici spazi di un sommergibile. Non a caso per questo esperimento cinematografico assolutamente avanguardista…
A 40 anni esatti dalla sua nascita, la Casa editrice Scorpione apre un punto vendita al civico 16/A di via Nitti a Taranto. In un momento in cui è fortissimo il bisogno di presidi culturali, ecco che Carmela e Piero Massafra <insistono>, per dirla con il prof Massafra, decidendo di fare questo bel regalo alla città. In Books and Bags, come ci racconta Carmela Massafra sarà possibile trovare i titoli editi da Scorpione ma non solo, sarà infatti possibile trovare oggettistica, gadget e accessori per soddisfare tarantini e turisti, con come obiettivo, a breve, quello di allargare la vendita alle produzioni delle altre case di editrici, acquistabili anche su ordinazione. E insomma, una boccata di profumo di libri che ci voleva! Ieri taglio del nastro, cerimonia alla quale hanno voluto partecipare in tanti per testimoniare la gioia di una di presenza necessaria. <A pochi passi da una libreria che ha…
Sarà Alex Wyse, nome d\'arte di Alessandro Rina, giovane cantautore italiano che conta oltre 60 milioni di streaming sulle piattaforme digitali e che la generazione Z ha scoperto e amato anche grazie ad Amici 2022, a chiudere la rassegna MUSICA FLUIDA oggi, domenica 29 ottobre, al Museo Archeologico Nazionale di Taranto. Al MArTA Alex Wyse arriverà con il nuovo singolo, fresco di uscita, “Un po’ di te”, che si candida ad essere un grande successo come già è accaduto per l’ultimo estratto dall’album “Ciò che abbiamo dentro”(certificato disco d’oro) intitolato ”Dire fare curare” feat. Sophie and The Giants, artista di spicco del power pop mondiale. Quello al MArTA per Alex Wyse sarà il primo di una serie di appuntamenti live speciali con cui tornerà ad abbracciare i suoi fan, proponendo un set intimo e molto personale, nel quale si alterneranno momenti di racconto e momenti di musica. MUSICA FLUIDA è…
All’indomani dell’anteprima all’Auditorium della Conciliazione, cui erano presenti circa 400 persone, è arrivata la notizia della vittoria di “Bangarang” del regista Giulio Mastromauro nella sezione Panorama Italia di Alice nella città, diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini. È una gran bella notizia quella che arriva dalla Festa del Cinema di Roma con questo riconoscimento a un lavoro in cui si racconta dei bambini di Taranto. Il documentario, prodotto da Zen Movie con Nuovo Imaie, con il sostegno di Apulia Film Commission e Regione Puglia e con la partecipazione di Dispàrte, vince il Premio speciale della giuria composta da Tarak Ben Ammar, Francesco Motta, Ivan Silvestrini, Yle Vianello, Alessandra De Tommasi e Riccardo Milani (Presidente onorario). Questa la motivazione della giuria: “L’unico documentario in concorso merita un’attenzione e una menzione speciale per la capacità emotiva di aver colto le sfumature del vissuto dei bambini di Taranto, raccontate dalle loro stesse…
Giunto nel capoluogo ionico per il suo concerto al teatro Fusco, il noto cantautore Vinicio Capossela che da sempre ama Taranto, le sue meraviglie e il suo Museo, anche in questa tappa sulle sponde dei due mari non ha voluto perdere e occasione per fare visita al MArTA e alle sue ricche sale espositive. In questa foto apprezza il celebre Cratere a mascheroni con partenza di Anfiarao, databile al 330 a.C. recuperato dal Getty Museum. Per usare il verso una delle sue celebri canzoni, ecco \"che coss\'è l\'amor\"! Lu.Lo. 
Un progetto camaleontico, dalle mille sfumature, che ha il preciso scopo di sospendere le incredulità del pubblico. Sarà Vinicio Capossela a inaugurare, martedì 24 ottobre alle ore 21.00, la stagione musicale del Teatro comunale Fusco, con lo spettacolo “Con i tasti che ci abbiamo – Tredici canzoni urgenti in teatro”, la tappa tutta tarantina di un tour cominciato a inizio ottobre e che proseguirà fino al mese prossimo. Uno start sicuramente pirotecnico per il palinsesto musicale messo a punto dal Teatro Fusco con il supporto dell’amministrazione comunale e del Teatro Pubblico Pugliese. «Diamo il via a questa nuova entusiasmante stagione – le parole dell’assessore allo Spettacolo del Comune di Taranto, Fabiano Marti –, e lo facciamo con un cantautore capace di spaziare con facilità ed efficacia tra vari generi e sonorità. Vinicio Capossela è un artista che riesce ad affascinare con la sua musica e il suo stile, noi siamo…
<Alessandro Leogrande avrebbe dovuto co-firmare la sceneggiatura, il suo Fumo sulla città mi è servito come linea guida ma ancora più preziosi sono stati i reportage sui reparti lager che Leogrande ha firmato per Internazionale io. Dal racconto Umè di Cosimo Argentina ho estrapolato una scena e l’ho inserita nel film per omaggiare l’opera letteraria di Cosimo. Nella sceneggiatura c’era già una scena ambientata negli spogliatoi, ho voluto sostituirla con una scena simile descritta nel libro di Argentina>. Sono le parole di Michele Riondino a proposito di Palazzina Laf, la sua opera prima da regista che è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma. Interpretato dallo stesso Riondino, Elio Germano, Vanessa Scalera, co la colonna sonora di Diodato, il film è ispirato alla storia dei 39 lavoratori della Palazzina Laf (laminatoio a freddo), di Ilva di Taranto, lavoratori scomodi, il cui confinamento rappresentò il primo caso di mobbing di…
Mercoledì 1° novembre fa tappa a San Giorgio Jonico il tour promozionale del film “Comandante” diretto da Edoardo De Angelis. La proiezione del film è prevista alle 18.30 nella suggestiva cornice del Cinema Multisala Casablanca (Contrada San Giovanni) alla presenza del regista e di una parte del cast in sala insieme alla BCC San Marzano, partner della produzione. Protagonista della pellicola di De Angelis è il noto attore Pierfrancesco Favino, chiamato a interpretare il comandante siciliano Salvatore Todaro, uno degli eroi dimenticati della Seconda Guerra Mondiale. Il film, girato tra Taranto, il Belgio e i Cinecittà Studios di Roma, è una produzione di Indigo Film, O’Groove, Tramp LTD, V Groove e Rai Cinema con il sostegno di BCC San Marzano, da sempre attiva nel mondo cinematografico insieme ad Apulia Film Commission. Favino interpreta la storia di Salvatore Todaro: nato a Messina nel 1908, è stato il comandante del sommergibile Comandante…
Oggi dalla mattina un ricco programma di eventi per l’inaugurazione del progetto. Alle 17.30 in biblioteca si terrà la presentazione ufficiale Sono 96 i nodi dislocati per tutta la Puglia. Spazi di comunità e di scambio pensati dalle Politiche Giovanili della Regione Puglia dopo un processo partecipato che ha coinvolto 4000 giovani, pensati per soddisfare la richiesta di partecipazione delle ragazze e dei ragazzi pugliesi. Punti di riferimento utili a fornire le informazioni di cui hanno bisogno i giovani, per far conoscere le opportunità e gli strumenti per formarsi ed entrare nel mondo del lavoro, per far vivere loro delle esperienze, aiutati dai Youth Worker Galattici, giovani professionisti in grado di facilitare l’apprendimento e lo sviluppo personale e sociale dei giovani. Noi&Voi gestirà il nodo della Rete Galattica di Palagiano, nella biblioteca comunale, dove a quelle dell’associazione si alterneranno le attività dei diversi partner del progetto, da Legacoop a Radici…
Pagina 10 di 75