Sanità, Sociale & Salute (medicina)

Sanità, Sociale & Salute (medicina) (412)

“Da ieri mattina fino alle ore 19.00, sono state 9.256 le richieste di adesione pervenute dal personale sanitario per le prime somministrazioni del vaccino contro il coronavirus": quanto dichiara l’assessore alla Sanità pugliese Pier Luigi Lopalco, in relazione alle adesioni alla campagna vaccinale anti-Covid da parte degli operatori sanitari. "A queste si aggiungono le oltre 20mila dosi riservate agli ospiti di Rsa - ha aggiunto - Il riscontro di queste di queste prime ora dalla pubblicazione del modulo online, riservato esclusivamente al personale sanitario, è quindi positivo. Invitiamo tutti gli operatori sanitari che non lo hanno ancora fatto a compilare il modulo entro domenica sera”.
E’ stato un percorso intenso ed entusiasmante quello svolto dagli allievi del Corso OSS di Formare Puglia APS denominato Fasano 1. Un corso che la classe ha affrontato in un momento particolarmente difficile, soprattutto nella fase di stage, a causa dell’emergenza legata al Covid che ha messo sotto pressione le strutture sanitarie sia pubbliche che private rendendo centrale e prezioso il ruolo del personale, medico, infermieristico e assistenziale. Una situazione, questa, che ha permesso agli allievi di Formare Puglia di cogliere pienamente il valore della figura che andranno a ricoprire, quella di OSS appunto, la cui funzione riveste un ruolo fondamentale nel processo di cura e di assistenza del paziente. I corsisti di OSS Fasano 1 si sono distinti per l’impegno e il senso di responsabilità con cui hanno seguito le lezioni sia teoriche che pratiche raggiungendo brillantemente il traguardo certificato dall’ottenimento dall’ambita qualifica che portranno spendere nel mondo del…
Grazie al sostegno di Humana Italia, il team di giovani professionisti tarantini vuole ringraziare la categoria dei medici che opera con i bambini per il costante impegno in questo anno difficile Nei prossimi giorni la cooperativa sociale I.S.A.C. Pro distribuirà ai pediatri di Taranto e provincia dei kit contenenti dispositivi di protezione individuale e dispositivi medici. L’iniziativa rientra in un progetto fortemente voluto dalla giovane équipe della cooperativa ionica e finanziato da Humana Italia, importante azienda da decenni attenta alle esigenze dei neonati e delle famiglie. Tutti i kit sono stati assemblati e confezionati dai ragazzi che frequentano il Centro Mediterraneo, la struttura in cui opera I.S.A.C. Pro. Data la particolare situazione causata dalla pandemia, la cooperativa I.S.A.C. Pro ha ritenuto importante dare un contributo pratico ai pediatri, cioè a chi ogni giorno è in prima linea nel prendersi cura della salute dei più piccoli. In questo periodo difficile ha…
Sono già 1.500 le domande presentate per accedere alla seconda tranche dei buoni spesa rifinanziata dopo la prima erogazione effettuata durante il lockdown. Lo annuncia l’amministrazione comunale di Taranto. Da mercoledì 2 dicembre, i Servizi Sociali di Taranto sono ripartiti con le procedure che, a differenza di aprile, sono totalmente online per prevenire i contagi da Covid attraverso il contatto e la circolazione di documenti cartacei. “Abbiamo optato per una procedura innovativa", spiega il sindaco Rinaldo Melucci, 2in linea con le esigenze di dematerializzazione della pubblica amministrazione, ma soprattutto con la necessità di ridurre sensibilmente il rischio di contagio. Così riusciamo a fronteggiare l’aumento delle richieste e riduciamo i tempi di risposta, anche perché non abbiamo derogato assolutamente al supporto da parte degli operatori dei servizi sociali”. Tra chi farà i regali (il 74,2% dei consumatori), generi alimentari (68%) e giocattoli (51,2%), seppure in flessione rispetto allo scorso anno, si…
 “Riteniamo che ci sia stato un attacco ingiustificato e immeritato al buon lavoro fatto da tutti quanti gli operatori. Se ci sono state disfunzioni, sono io che, personalmente, chiedo scusa a tutti gli assistiti, ai parenti, perché può accadere, però ci auguriamo di andare a verificare una per una le situazioni ed oggi siamo qui anche, con l’ausilio diretti responsabili delle unità operative, per cercare di fare chiarezza”. Lo ha detto oggi il direttore generale Asl Taranto, Stefano Rossi, a proposito delle segnalazioni e degli esposti che parenti di alcuni ricoverati Covid all’ospedale Moscati hanno fatto anche alla Magistratura. Segnalati furti di oggetti, scomparsa di effetti personali, ma anche casi di assistenza carente e di scorretta deontologia professionale. Come il caso di quell’anziano, poi deceduto, per il quale un medico - Angelo Cefalo del 118 di Taranto, oggi presente in conferenza stampa - avrebbe detto alla figlia, secondo quanto affermato…
“Per questo Natale dobbiamo rinunciare a eventi sociali e incontri; dobbiamo ridurli al minimo, recupereremo in estate, quando la situazione sarà migliorata”. È il consiglio e, insieme, la speranza che il professor Luigi Lopalco, epidemiologo dell’Università di Pisa esprime in un’intervista a Il Messaggero, perché “tutto dipenderà dal momento in cui ci arriverà questa terza ondata” e “che ci sarà penso sia scontato” perché “la circolazione virale non si è fermata anche se diminuita”. Quindi l’epidemiologo prevede che “a fine anno noi ci troveremo sì in una fase di calo, ma sempre con la circolazione intensa del virus” e questo sarà certo “l’effetto delle misure prese negli ultimi dpcm, con una serie di limitazioni che hanno interessato le Regioni”. Ma per esserne fuori, consiglia Lopalco, va fatto “qualche sacrificio in più da oggi fino a gennaio”: “Voglio essere chiaro, sarà fondamentale” ma “non saranno sacrifici inutili”, garantisce, perché “avremo un…
A seguito dei casi di abusi e furti denunciati da parenti di ricoverati Covid all’ospedale Moscati di Taranto, alcuni dei quali anche deceduti, Asl Taranto ha istituito una commissione interna. Lo annuncia la stessa Asl. La vicenda, dopo gli esposti presentati dalle famiglie dei degenti, è anche al centro dell’attenzione della Procura di Taranto. “La direzione generale Asl Taranto - si annuncia -, alla luce delle denunce effettuate e delle segnalazioni a mezzo stampa, comunica di essere impegnata nell’accertamento della verità dei fatti, con l’istituzione di una commissione interna, garantendo altresì piena collaborazione alla Polizia Giudiziaria”. Per Asl Taranto, “l’accertamento della verità in questi casi è fondamentale per non rischiare di far passare per disonesti coloro che stanno rischiando la loro vita per salvare quella degli altri”.
Il Comune di Taranto ha lanciato un avviso pubblico e domanda per accedere alla seconda tranche dei buoni spesa Covid erogati dall’ente. Per questa misura sono stati stanziati 700mila euro replicando la procedura dello scorso aprile. Saranno soddisfatti i beneficiari ammessi con riserva alla prima erogazione. Ma anche chi avesse già ottenuto questi benefici, potrà richiederli nuovamente. “Ci siamo preoccupati di offrire una risposta concreta alla domanda che ci è pervenuta dai settori più fragili della nostra comunità - dichiara il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci -. Per questo, abbiamo predisposto una seconda tranche di buoni spesa, un aiuto tangibile che arriva in un momento davvero particolare. Queste risorse, seppur contenute - afferma il sindaco -, possono rappresentare un sollievo per le famiglie che hanno subito maggiormente gli effetti dell’emergenza”. I requisiti per poter accedere ai buoni spesa Covid sono indicati nell’avviso pubblico. In particolare i destinatari sono gli stessi…
Il presidente della regione Puglia Emiliano ha incontrato ieri i rappresentanti della società Pfizer per fare il punto sulle previsioni di tempi e modalità per la somministrazione del vaccino contro il Covid, una volta esaurita la fase delle autorizzazioni a livello europeo e mondiale. Con il presidente Emiliano hanno partecipato il capo del dipartimento politiche della salute, Vito Montanaro e il dirigente della Protezione civile regionale, Mario Lerario. Per la Puglia saranno individuati centri di distribuzione che assicurino la catena del freddo, che dovranno essere pronti per la seconda settimana di gennaio in modo da coprire la parte di popolazione che sarà decisa secondo un protocollo nazionale che sarà individuato in Parlamento. “La Regione – ha dichiarato il presidente Emiliano – farà la sua parte per assicurare la migliore riuscita della distribuzione e somministrazione del vaccino, sul quale si ripongono molte speranze per iniziare il superamento della fase emergenziale”. La…
Reperiti nuovi posti letto a Taranto tra ospedale della Marina Militare e cliniche private accreditate col Servizio sanitario nazionale. Lo annuncia oggi Asl Taranto dopo aver fatto il punto con una delegazione di sindaci dell’area orientale del Tarantino. I nuovi posti letto servono a ridurre la pressione sugli ospedali già usati per i ricoveri Covid: Moscati di Taranto, Giannuzzi di Manduria, San Marco Grottaglie e San Pio Castellaneta. “La riconversione del Giannuzzi sta dando grandissimi risultati - ha detto il direttore generale Asl Taranto, Stefano Rossi, ai sindaci -. Nelle ultime ore sono stati dimessi i primi due pazienti Covid. Asl Taranto - ha proseguito - finora ha sempre saputo gestire in autonomia l’emergenza Covid, senza necessità di trasferire pazienti fuori provincia, ma anzi ospitando, a volte, pazienti provenienti da territori più in difficoltà”. “Siamo riusciti a convertire i posti letto in posti Covid man mano che il fabbisogno è…
Pagina 7 di 30