Prosegue il lavoro dell'Assessorato allo Sviluppo Economico . “La Fiera - ha detto l’Assessore Borraccino - dovrebbe svolgersi a Taranto, prevista dal 3 al 6 ottobre 2019.Questa mattina - ha evidenziato in una nota - ho effettuato un sopralluogo informale presso il Molo Sant’Eligio, ed ho incontrato il concessionario del Molo. L’incontro fa seguito ad una serie di riunioni che si sono tenute in Assessorato a Bari e ha anticipato quello ufficiale, di lunedì 13 maggio prossimo, con i soggetti che stanno organizzando l’evento. Lavoriamo intensamente - ha ricordato - ad una manifestazione che manca a Taranto da oltre 30 anni. Come Assessorato allo sviluppo economico della Regione Puglia intendiamo ridare centralità ad un settore importante come quello della Blue Economy a Taranto. Ringrazio il collega Gianni Liviano per l’impegno profuso sinora, infatti l’emendamento alla legge di bilancio, da lui presentato, contribuirà alla realizzazione del progetto. Come Regione Puglia stiamo…
Il M5S, Altri l’hanno messa, noi la togliamo! Già da ora tempi certi e responsabilità precise in caso di violazioni delle normative a tutela dell'ambiente, della salute e dell’incolumità pubblica. “Lo abbiamo detto e lo abbiamo fatto: il Governo cancella l’immunità penale per l’affittuario/acquirente dello stabilimento siderurgico di Taranto, ossia Arcelor Mittal, abrogandola in maniera definitiva già dal 6 settembre 2019, anticipando la scadenza di ben quattro anni. Non solo: grazie al correttivo introdotto dal Governo, Mittal deve attuare il Piano ambientale nei modi e nei termini previsti dal decreto, altrimenti incorrerà comunque e subito in responsabilità penale senza poter godere di alcuno sconto! Responsabile penalmente risulterà anche se viola le norme poste a tutela dell'ambiente, della salute e dell’incolumità pubblica, che prima del nostro intervento erano state aggiunte ai casi di esenzione penale. Finalmente chi è responsabile pagherà a tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini di Taranto. Un…
MOTTOLA – “Focus in Medicina Interna”. Ritorna l’annuale appuntamento con il Congresso che pone l’accento sull’Epatologia, coinvolgendo come relatori diversi specialisti di fama nazionale e internazionale. A occuparsi della segreteria scientifica, oltre ad essere il presidente dello stesso Congresso assieme al dottor Fernando Sogari, è il dottor Antonio Patrizio Termite, direttore della Struttura Complessa di Medicina presso il presidio ospedaliero “San Pio” di Castellaneta. Si terrà domani, venerdì 3 maggio, dalle 13,30 alle 18 e sabato 4 maggio, dalle 9 alle 17, presso la sala convegni Hotel Cecere, a San Basilio – Mottola. Si tratta di un importante evento medico – scientifico, che si realizza con il patrocinio del presidio ospedaliero “San Pio” di Castellaneta – struttura Complessa di Medicina, dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Taranto, del Dipartimento Area Medica, dell’Asl ionica. Sulla materia centrale del Congresso, l’Epatologia, per questa tredicesima edizione, relazioneranno: Gloria Taliani, …
“La politica dovrebbe pensare meno ai propri interessi." di Andrea Loiacono Quello dei Terraros e della loro pizzica è stato un piacevole ritorno che in occasione dell'1 maggio Taranto 2019 ha coinvolto migliaia di fans e giovani giunti per l'occasione da tutta la Puglia. Lo stesso fondatore del gruppo Dominique Antonacci dopo l'esibizione ha spiegato che tipo di musica è la pizzica e di come venga definita anche " musica della gioia", spesso utilizzata assieme al trattamento terapeutico per le donne malate di cancro: "Ogni anno per noi salire su questo palco è sempre un'emozione diversa, i giovani ci seguono ed è una cosa molto bella. La nostra musica è genuina, fatta da quattro accordi, è la musica dei nostri nonni che viaggia sul ritmo delle percussioni; è semplice, genuina ed arriva dritta al centro dell'attenzione. Si vive l'attimo felice. non a caso questa musica esiste da tremila anni. Non…
“Noi andiamo avanti, nessuno ci fermerà” di Andrea Loiacono Nel backstage della sesta edizione del Concertone dell'Uno maggio di Taranto abbiamo raccolto le dichiarazioni di Simona Fersini, Presidente del Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti la quale con il suo intervento ha voluto rimarcare come Taranto e la questione ambientale siano state abbandonate dal governo composto dal Movimento Cinque Stelle e dalla Lega: " Noi abbiamo avuto attuali ministri che sono venuti davanti alla fabbrica a parlare di chiusura e di riconversione. Il Movimento Cinque Stelle ha sfruttato come una sanguisuga il dramma di Taranto tradendo la fiducia di un'intera città. Se loro non avessero promesso la chiusura e la riconversione e che nessun lavoratore sarebbe rimasto senza posto di lavoro, a Taranto il 47% delle preferenze non lo avrebbero mai ottenuto. Adesso la nostra lotta andrà avanti anche utilizzando strumenti giuridici, noi abbiamo presentato due istanze; una al…
Sedici professionisti si candidano al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Taranto indicando in Fedele Moretti il futuro Presidente I giorni 16, 17 e 18 maggio si vota per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Taranto. Per l’occasione si è formato, in modo spontaneo, un gruppo di sedici avvocati comprendente consiglieri uscenti e new entries: Fedele Moretti, Antoniovito Altamura, Luca Andrisani, Romina Axo, Nicola Basile, Valerio Bassi, Antonio Casto, Giovanni Cigliola, Adriano De Franco, Francesca Fischetti, Giuseppe Macrì, Vincenzo Monteforte, Loredana Ruscigno, Vincenzo Sapia, Antonella Semeraro e Francesco Tacente. Sono stati così riuniti in un’unica squadra componenti delle diverse liste che quattro anni fa si confrontarono, dando un segnale importante di coesione, a riprova del lavoro che si è svolto insieme nell’interesse dell’Avvocatura tarantina. In piena trasparenza questi hanno indicato nella persona di Fedele Moretti quella più appropriata a ricoprire in futuro la carica di Presidente dell’Ordine degli Avvocati…
L’Ente Bilaterale Agricolo Faila Ebat della provincia di Taranto informa che sono stati prorogati al 30 giugno 2019 i bandi per contributo visite mediche lavoratori agricoli e borsa di studio figli dei lavoratori o imprenditori agricoli in scadenza al 30 aprile 2019. Il bando visite mediche prevede l’erogazione di un contributo pari a 10,00 euro sulle spese sostenute dalle imprese agricole per sottoporre i lavoratori a visita medica preventiva (D.Lgs. 9 aprile 2008, n.81 e successive modifiche e integrazioni). Il bando è riservato alle imprese agricole, costituite con qualsiasi forma giuridica prevista, operanti e iscritti nei ruoli I.N.P.S. della provincia di Taranto che applicano il C.C.N.L. degli operai agricoli e florovivaisti nonché il relativo contratto provinciale di lavoro per la provincia di Taranto. Per aver diritto al contributo è necessario che all’atto della presentazione della domanda ricorrano le seguenti condizioni: a) nell’anno cui si riferisce la richiesta di contributo, l’impresa…
Torna Vinicio Capossela sul palcoscenico da cui domani partirà la grande voce di Taranto. Ma non solo. A levarsi, forte e chiaro, sarà il richiamo di tutti coloro che lottano ogni giorno contro le prevaricazioni. “Lasciate le piazze virtuali e venite nelle piazze reali come questa - ha detto in conferenza stampa Michele Riondino - che dietro uno schermo son bravi tutti a fare la voce grossa salvo poi trasformarsi in pecore quando si tratta di esserci veramente, di compiere azioni concrete, di partecipare”. Tutto pronto quindi per la sesta edizione di Uno Maggio Taranto Libero e Pensante. La manifestazione, interamente autofinanziata, è stata organizzata dal Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti, un gruppo di operai e cittadini formatosi a seguito del sequestro degli impianti inquinanti dell’Ilva nel 2012. L'inizio del concerto è fissato per le ore 14, sotto il titolo "Chi pensa di averci in pugno sappia che…
Ci può essere una interconnessione tra diritti, immigrazione e accoglienza? Secondo Armando Spataro, ex procuratore della Repubblica aggiunto presso il tribunale di Milano e Torino, coordinatore del gruppo specializzato nel settore dell’antiterrorismo, sì purchè “l’argomento immigrazione venga trattato: dalla politica con ragione, freddezza e senza frasi ad effetto, muovendosi e promuovendo leggi in armonia con quelli che sono i diritti fondamentali contenuti nella Dichiarazione dei diritti dell’uomo, anche a costo di perdere consensi elettorali; dai giuristi ai quali va chiesto di spiegare, con i termini più semplici possibili, anche i problemi tecnici; dai cittadini che devono comprendere che quello dell’immigrazione non è un tema marginale; dal mondo dell’informazione attraverso analisi approfondite”. In un’ora, o poco più, di lectio magistralis, il magistrato tarantino, ospite del consigliere regionale Gianni Liviano nell’ambito dell’iniziativa “Quando la politica è bella”, percorso di formazione alla politica su “Le comunità”, organizzato dall’associazione “Le città che vogliamo” che,…
." Mister Panarelli: " Giocata una partita attenta senza rischiare nulla. Ora pensiamo al Sorrento." di Andrea Loiacono Un Taranto cinico seppur con tante assenze batte 3-0 allo Iacovone il già retrocesso Pomigliano dell'ex Domenico Girardi e si congeda dal proprio pubblico in attesa dell'appendice dei play-off. Mister Panarelli schiera il Taranto con il solito 4-2-3-1 con Roberti unica punta disponibile viste le assenze di Croce e Favetta. Alle spalle dell'attaccante laziale agiscono Salatino, Oggiano e Di Senso. Proprio Oggiano sblocca il risultato a cavallo del 20' minuto concludendo un'ottima triangolazione con Massimo, uno dei migliori in campo. Il resto del primo fa registrare la gestione del risultato da parte del Taranto senza particolari sofferenze. Nella ripresa nonostante una buona partenza della squadra granata il Taranto raddoppia. Oggiano crossa dalla destra per l'accorrente Roberti che tocca la sfera quanto basta per siglare il suo quinto centro stagionale. A pochi minuti…
Pagina 4 di 355