A soli due anni dalla partecipazione di uno studente del Liceo “Aristosseno” alla Gara Nazionale delle “Olimpiadi della Fisica”, arriva per il Liceo un nuovo traguardo in ambito scientifico. La classe IH, ormai diventata seconda, si è classificata al primo posto (in ex-equo con un’altra scuola), nella Competizione del 22 Febbraio 2018 di “Matematica Senza Frontiere” nel polo di Campobasso, a cui sono confluiti gli elaborati delle scuole di ben otto regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Marche, Molise, Puglia e Sicilia. Tale risultato scaturisce dall’impegno degli studenti che, con perseveranza e abnegazione, hanno saputo assimilare e rielaborare gli interventi formativi della loro Prof.ssa di Matematica Battisti Rita e della Prof.ssa Tambone Maria Raffaella, Referente di Istituto del Progetto, che ha curato la preparazione degli studenti alla Gara durante un corso pomeridiano attivato dal Liceo, a cui va un particolare ringraziamento. Ma il maggior merito per i risultati conseguiti dagli studenti,…
I Carabinieri della Stazione di Taranto Nord e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Taranto hanno arrestato per tentato omicidio un 49enne, tarantino, con precedenti alle spalle di lesioni e maltrattamenti in famiglia. Così i fatti che hanno dell'incredibile per la follia con la quale sono stati portati vanti dall'uomo che in pratica nella tarda mattinata, presso l’abitazione di residenza, aveva aggredito il figlio quattordicenne, colpendolo con un coltello da cucina (lungo circa 15 cm nella foto) e provocandogli una ferita lacerocontusa che fortunatamente non ha sortito gravi conseguenze al ragazzo. I Carabinieri sono stati subito allertati dai sanitari dell’ospedale “Moscati” dove il ragazzo era stato trasportato dallo zio, per ricevere un primo soccorso. La follia non finisce qui. All’ora di pranzo, il 49enne, sempre all’interno dell’abitazione, in un condominio del quartiere Paolo VI°, in presenza di alcuni congiunti e parenti, improvvisamente ha prelevato dal divano la figlia…
Molta attenzione stanotte e domani nell’area ionica ed in tutta la Puglia per una forte perturbazione.Lenorevisioni metereologiche parlano di Allerta rossa dalla mezzanotte di oggi fino alle 14 di domani sui bacini nel Tarantino, e allerta arancione dalle 16 di oggi fino alle 14 di domani per rischio idrogeologico, idrologico per temporali ed idraulico sulla Puglia centrale adriatica, sul Salento e sulla Puglia centrale bradanica. Lo comunicano la Prefettura di Bari e la Protezione civile regionale. Dalla prossima mezzanotte e per le successive 14 ore sono previste in Puglia precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su tutto il territorio regionale, con fenomeni più intensi e precipitazioni, anche abbondanti, sulle aree ioniche. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Quindi molta attenzione. A Taranto il sindaco ha disposto la chiusura di tutte le Scuole di Ordine e Grado. Anche…
Pietro PRETE, segretario Provinciale Trasporti CSE-FNILT: “particolare attenzione per quei soggetti proponenti capaci di movimentare merci, condizione essenziale per il ritorno al lavoro degli operatori portuali. "Bisogna esaminare con concretezza qualsiasi proposta provenga per assicurare lo sviluppo del Porto di Taranto prestando particolare attenzione alla capacità tecnico-operativa ed alla presenza sul mercato." È la posizione espressa dalla CSE-FNILT di Taranto in merito alle offerte di interesse pervenute per il rilancio dell' attività portuale nel corso dell' incontro con il Presidente dell' Autorità di Sistema Portuale del Mar IonioIl segretario Provinciale dei Trasporti CSE-FNILT Pietro PRETE ha precisato che particolare attenzione dovrà essere dedicata alla capacità dei soggetti proponenti di movimentare le merci, condizione essenziale per la ripresa del porto di Taranto con conseguente ritorno al lavoro degli operatori portuali collocati nella Taranto Port Workers Agency S.r.l , senza dimenticare anche i dipendenti delle aziende appaltatrici e dell' indotto. Una scelta…
I sindacati metalmeccanici Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm e Usb e Ilva in amministrazione straordinaria si stanno incontrando a Roma per avviare la procedura degli esodi volontari dall'Ilva. Si tratta di uscite anticipate e incentivate nel quadro dell'accordo firmato al Mise lo scorso 6 settembre tra sindacati, Ilva in amministrazione straordinaria e Arcelor Mittal, il nuovo proprietario dell'azienda siderurgica. L'incontro era inizialmente previsto a Taranto giorni fa ma i sindacati hanno chiesto di farlo a Roma per effettuare un esame congiunto e complessivo.Avvio procedura licenziamento collettivo ex legge 223: cosi' e' titolata la lettera che Ilva in amministrazione straordinaria ha gia' inviato in proposito ai sindacati. Con Ilva in amministrazione straordinaria, i sindacati discuteranno degli esodi volontari e del ricorso alla cassa integrazione per chi rimane in amministrazione straordinaria, invece, sara' avviato il confronto sul nuovo assetto dell'organico di Ilva (non c'e' ancora una data per quest'ultimo confronto). La riformulazione…
Il Presidente Francesco De Marzo:”Una annata tutta da vivere”. Ricca di ambizioni e progetti. L’attività del Circolo Tennis Taranto è ripresa a pieno ritmo: con la data del primo ottobre sono ricominciati i corsi della Scuola Tennis e le attività agonistiche. La stagione si è aperta ufficialmente nel fine settimana con un momento conviviale presso l’area eventi della struttura di via Consiglio: dirigenti e tecnici hanno incontrato atleti e genitori per comunicare gli orari di allenamento e tutti I dettagli organizzativi. Presenti il presidente del CT Taranto Francesco De Marzo, il vice presidente Enzo Sferra, “colonna” del Circolo e consigliere regionale della FederTennis e il direttore sportivo Davide Maggiore. È stata resa nota anche la composizione del nuovo consiglio direttivo, eletto pochi giorni fa: alla conferma di De Marzo e Maggiore e alla vice presidenza di Sferra si aggiungono il segretario Michele Di Campo, il tesoriere Giovanni Mollica, i consiglieri…
Heineken in collaborazione con Legambiente: Un gesto concreto offerto dalle persone di HEINEKEN Italia alle comunità in cui operano. Oltre 1.000 persone coinvolte in un mese per un totale di 10.000 ore donate L’iniziativa supportata da Legambiente con cui le persone di HEINEKEN Italia decidono di donare il proprio tempo all’ambiente e alle comunità in cui operano.Donare le ore del proprio tempo a una causa sociale, questo è il concetto alla base del progetto che vede lepersone del Gruppo HEINEKEN Italia dedicare una giornata del proprio lavoro al recupero di aree da riqualificare, per un totale di 10.000 ore, in un percorso di 15 tappe che coinvolgerà la sede di Milano, i birrifici e i depositi Partesa fino al 12 ottobre. “10.000 per l’Ambiente è una grande iniziativa che vedrà coinvolto il Gruppo HEINEKEN in tutta Italia. Il numero, alto e ambizioso, sta a indicare le ore che dedicheremo a…
Riceviamo e pubblichiamo una nota di Federico Greco Coordinatore provinciale LIBERTAS. Come coordinatore provinciale di Libertas, non posso non esimermi dal commentare ciò che accade nella mia città di origine. Città nella quale ho vissuto sino all’ età di 32 anni e che quotidianamente frequento per lavoro. L’era Mittal è iniziata pochi giorni fa e niente va bene. Oramai è sotto gli occhi di tutti quanto accaduto riguardo all’ annoso problema di Ilva, campagne elettorali basate sulla menzogna di chiusura dello stabilimento per racimolare voti dei cittadini esasperati da anni di abbandono sia della Sinistra, che a Riva ha regalato lo stabilimento, sia di un Centro destra che ha sempre rimandato le attuazioni dell AIA. In seguito arriva il “partito del cambiamento” che non fa altro se non dimenticare le promesse elettorali e creare ancora più danni. Infatti a Taranto ci saranno 3100 esuberi, al contrario di Genova, concedendo una…
 Mister Campana: Complimenti ai miei ragazzi, avremmo meritato di più. Sebastian di Senso: “ Simo stati forti nel rialzarci dopo il loro pari”. Di Andrea Loiacono Un Taranto al cardiopalma batte 3-2 il Gragnano al 91' grazie a una rete direttamente da calcio d'angolo di Max Marsili che fa esplodere di gioia i tremila accorsi allo Iacovone. Eppure i rossoblù dopo soli 9' si trovavano sul 2-0 grazie alle reti di Lanzolla e di D'Agostino ma si facevano rimontare da una doppietta di Poziello a cavallo della mezz'ora. L'assedio del Taranto nel secondo tempo produceva i suoi frutti quando tutto lasciava presagire a un pari e regalava alla truppa di Mister Panarelli la seconda vittoria consecutiva in campionato. Proprio lo stesso tecnico tarantino si presenta in sala stampa per commentare la gara: “Sono contento per la vittoria, del resto nella conferenza di sabato avevo detto che contava solo vincere. Devo…
È uno degli yacht più lussuosi del mondo. Vederlo ormeggiato davanti al castello Aragonese fa un certo effetto. La produzione Netflix che a Taranto sta girando 6Underground lo sta utilizzando per alcune riprese al “modico” prezzo di 500mila euro a settimana. Si chiama Kismet è lungo 95 metri ed è di proprietà di Shahid Khan, un imprenditore e dirigente sportivo pakistano, proprietario dei Jacksonville Jaguars della National Football League (NFL) e del Fulham F.C. della Premier League. Il miliardario ha deciso di vendere il super yacht che vale 122 milioni di dollari e in attesa di trovare un acquirente il panfilo è disponibile a noleggio a 600mila dollari alla settimana per la stagione invernale e 789mila per la stagione estiva. La sua presenza non è passata inosservata così come quella della produzione, del cast, delle maestranze impegnate nell’action movie targato Netflix le cui riprese a Taranto dureranno fino al 6…
Pagina 4 di 337