Lunedì, 18 Luglio 2022 16:03

MANCANZE/ Si è spento Clemente Salvaggio, direttore storico e appassionato del Corriere del Giorno In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Si è spento all’età di 88 anni il giornalista tarantino Clemente Salvaggio, storico direttore del Corriere del Giorno e punto di riferimento dell’informazione sportiva. Appassionato, amava la professione in modo totale, sotto la sua guida sono cresciuti giovani giornalisti ai quali ha trasmesso prima di tutto l’amore per il mestiere di giornalista. Con lui il Corriere ha vissuto anni di grande espansione anche perché ha sempre affrontato con entusiasmo i cambiamenti profondi che hanno caratterizzato il mondo dell’informazione. Ha lottato per garantirne la sopravvivenza, senza mai tirarsi indietro, anche nei momenti più difficili. Amava il Corriere, Taranto e la squadra del Taranto con intensità non comuni e questa passionalità la trasferiva nei suoi articoli che lasciavano il segno.

Solo in apparenza burbero, era in realtà affabile e bonario, carismatico, dotato di grande senso dell’umorismo, con i colleghi amava fare squadra e ha sempre coltivato rapporti di stima e affetto reciproci sia  con i coetanei che con i più giovani dai quali era affascinato. E loro ricambiavano, si rivolgevano a lui chiamandolo “capo”, in segno di rispetto. Le sue giornate erano scandite dal ritmo delle notizie, e non lasciava mai la redazione prima della chiusura della prima pagina. 
Aveva fiuto, sapeva riconoscere il talento e le belle penne. Con lui se ne va un’asse portante dell’informazione tarantina.

Lu.Ca.