Lunedì, 27 Giugno 2022 17:01

BALLOTTAGGI/ A Castellaneta vince Di Pippa, candidato di Pd e civiche, riconfermati Lasigna a Palagiano e Barulli a Mottola In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

I ballottaggi nei tre Comuni della provincia ionica interessati da questo secondo round si sono conclusi con due riconferme e una new entry.

La novità, anche di un certo peso per le implicazioni che questo risultato inevitabilmente avrà su equilibri più generali, riguarda Castellaneta dove con il 52,05 % ha vinto Giambattista Di Pippa, sostenuto da Europa Verde, Pd, Attivisti per Castellaneta, Con Castellaneta.

Di Pippa ha battuto Alfredo Oscar Cellamare, il candidato sponsorizzato dal sindaco

uscente e presidente della Provincia, che si è fermato al 47,95 % . Cellamare era appoggiato da Prima l’Italia, Castellaneta Popolare, Castellaneta X Bene, Castellaneta al Centro, Fratelli d’Italia, Patto X Castellaneta.

Per Gugliotti questo è il secondo

tonfo. Non gli è andata bene neanche alle Comunali di Taranto con Walter Musillo, candidato del centro destra, a capo della colazione Patto per Taranto, che è stato doppiato dall’ uscente Rinaldo Melucci.

Sono stati invece riconfermati alla guida dei rispettivi Comuni i candidati uscenti di Palagiano Domenico Pio Lasigna, sostenuto da Civico Sette, Palagiano in Movimento e Con Lasigna sindaco, che incassato il 55,84 %. dei voti, e Mottola Giovanni Piero Barulli, del M5S, forte del 58, 78 % dei voti.