Martedì, 21 Giugno 2022 10:45

TRAGEDIA SUL LAVORO/ Operaio cade durante ristrutturazione edile, muore in ospedale In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

 E' morto in ospedale l'operaio caduto stamane nel corso dei lavori in un appartamento a Lecce. Il magistrato ha aperto un fascicolo e il cantiere è stato sequestrato. Donato Marti, 72 anni, di Avetrana, un provincia di Taranto, per cause ancora poco chiare, forse un piede messo in fallo o un malore, ha perso l'equilibrio cadendo dall'abitazione in cui erano in corso lavori di ristrutturazione. Ha fatto un volo di 4-5 metri battendo la testa sull'asfalto. Sono stati altri operai a dare l'allarme e sul posto sono giunte le forze dell'ordine e i sanitari del 118 che dopo le prime cure hanno trasportato in codice rosso l'uomo all'ospedale Vito Fazzi di Lecce purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. In via Farini sono giunti anche i tecnici dello Spesal per verificare il rispetto della normativa vigente in termini di sicurezza sui luoghi di lavoro.