Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - APPUNTAMENTI/ Il 29 e 30 aprile il Forum Taranto Turismo, esperti e operatori a confronto
Lunedì, 14 Marzo 2022 19:21

APPUNTAMENTI/ Il 29 e 30 aprile il Forum Taranto Turismo, esperti e operatori a confronto In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’iniziativa, organizzata da Manageritalia Puglia, Calabria e Basilicata, punta a costruire una destinazione turistica smart e sostenibile

 

Il mare e le bellezze paesaggistiche, la storia ed i beni culturali, le tradizioni e l’enogastronomia. Taranto ha le carte in regola per diventare una meta turistica ambita, smart e sostenibile. La transizione è già in corso con importanti risultati: il traffico crocieristico, i Giochi del Mediterraneo, i grandi eventi. Occorre, però, accelerare cogliendo tutte le opportunità, a partire dal Piano nazionale di ripresa e resilienza. 

Se ne discuterà i prossimi 29 e 30 aprile durante il “Forum Taranto Turismo”. L’evento è organizzato da ManagerItalia Puglia, Calabria, Basilicata, in collaborazione con il Dipartimento Universitario Ionico e con il patrocinio di istituzioni locali e nazionali. La due giorni di incontri, dibattito e confronto si svolgerà nell’ex Caserma Rossarol, sede dell’Università A. Moro di Bari, nel cuore della parte più antica di Taranto.

L’iniziativa è rivolta a tutti gli attori della filiera turistica: ospitalità, ristorazione, agenzie, tour operator, guide, commercio, trasporti, logistica. Sarà l’occasione per raccogliere testimonianze, svolgere approfondimenti tematici, stimolare nuove progettualità con l’obiettivo di fare cultura dell’innovazione e del management delle imprese e dei sistemi turistici e culturali, potenziare relazioni, favorire sinergie, mettere a punto idee e progettualità̀ per il futuro.  

I lavori prevedono due sessioni plenarie il 29 e 30 mattina. I relatori, gli esperti, gli operatori che interverranno contribuiranno a costruire una destinazione turistica smart e sostenibile. Nel pomeriggio di venerdì 29 aprile si riuniranno gruppi di lavoro tematici che si confronteranno su specifiche questioni: gestione e innovazione delle imprese turistiche; risorse naturali; mare e blu economy; beni culturali e industria creativa; trasporti e logistica; servizi al cittadino e al territorio; tecnologie digitali e della comunicazione; attività sociali e sportive; mercato del lavoro, competenze e professioni per il turismo. Il Forum si chiuderà con la stesura e la condivisione di un manifesto per la costituzione di una rete per Taranto.

“Il Forum Taranto Turismo – spiega Giuseppe Monti, presidente di Manageritalia Puglia, Calabria e Basilicata - nasce per riflettere insieme sullo sviluppo turistico di Taranto e di tutta l’area ionica, mettendo a punto idee e progettualità per il futuro. Il nostro Forum, però, sarà anche l’occasione per mettere a fuoco eventuali criticità e capire come superarle. Non vogliamo un evento-vetrina e non ci piacciono le passerelle, il nostro intento è quello di essere reali propulsori di una nuova fase di sviluppo della provincia ionica. Per questo è importante la partecipazione degli operatori, degli imprenditori, dei commercianti che, a vario titolo, gravitano nel settore turistico”.

“I gruppi di lavoro sono stati pensati con la finalità di favorire e invogliare la partecipazione e con l’intento di stimolare nuove proposte sia da parte di chi già opera nel settore turistico, sia di quanti sono desiderosi di cimentarsi in quest’ambito”, aggiunge Ettore Ruggiero, coordinatore del comitato scientifico del Forum presieduto da Vito Antonio Uricchio. E’ già possibile iscriversi al Forum attraverso le pagine dedicate sul sito https://www.manageritalia.it/it/taranto-turismo

Manageritalia conta sul territorio nazionale oltre 30mila associati tra dirigenti e quadri che operano prevalentemente nei settori del commercio, del turismo e dei trasporti. 

Letto 769 volte