Martedì, 14 Gennaio 2014 03:11

TARANTO - Una bimba di 19 mesi affetta da febbre altissima ricoverata a Bari dopo che l'Ospedale di Taranto avrebbe detto di no . In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nei giorni scorsi i genitori di una bimba di 19 mesi colpita da febbre altissima dopo aver portato la piccola all'Ospedale di Taranto preoccupatissimi per la temperatura di 41°, avrebbero deciso, dopo il no al ricovero dei Medici di via Bruno, di trasportarla a Bari dove tutt'ora è in terapia. La piccola, che ora sta bene, aveva fatto temere il peggio al padre ed alla madre tanto da indurli ad una corsa nel nosocomio tarantino per prestarli le prime cure. Ma, stando a quanto si è appreso, avrebbero ottenuto un no da parte dei dottori in quanto non avrebbero riscontrato particolari problemi tali da richiedere un ricovero. A questo punto i due preoccupati delle condizioni della loro figlioletta hanno deciso, nonostante l'ora tarda, di caricarla in macchina ed andare a Bari dove è stata regolarmente ricoverata ed alla quale sarebbero state portate le prime cure per far scendere la febbre. Ora per la piccolina il peggio è passato tanto che già in questi giorni dovrebbero essere dimessa.
Letto 1141 volte Ultima modifica il Martedì, 14 Gennaio 2014 04:36