Martedì, 11 Maggio 2021 21:14

CORONAVIRUS/ In Puglia 29mila prenotazioni per il vaccino tra i 59-58enni In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono 1.678.555 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia. Le percentuali di persone vaccinate per fasce di età sono: 1 dose over 80 anni Puglia al 90,8% (dato Italia: 88,7%); 1 dose 70-79 anni Puglia al 81% (dato Italia: 73,6%); 1 dose 60-69 anni Puglia al 52% (dato Italia: 48,8%). Sono 29.279 le prenotazioni dei 59enni e 58enni attualmente registrate finora. 

 

Le prime vaccinazioni di questa coorte partono domani e saranno circa 1.600 in tutta la regione. Nella Asl di Bari sono state superate le 10mila somministrazioni nella giornata di ieri. I centri vaccinali della Asl Bari hanno inoculato 6.030 prime dosi e 4.157 seconde, con un contributo cospicuo da parte dei medici dell’assistenza primaria, i quali hanno eseguito 3.799 somministrazioni (1.033 prime, 2.766 seconde) ai propri assistiti over 80 o in condizione di fragilità.

    Il Policlinico di Bari continua la campagna di vaccinazione dei pazienti fragili. Oggi sono state effettuate circa 700 somministrazioni. Seconde dosi per i pazienti in cura al centro di neurologia e per le persone Hiv positive. Negli ambulatori del Giovanni XXIII prime dosi per pazienti in trattamento con immunosopressori e soggetti diabetici. Sono 3.287 le vaccinazioni eseguite ieri nella Asl Bt presso tutti i punti vaccinali attivi, compresi gli ambulatori dei medici di medicina generale. Anche oggi vaccinazioni su tutto il territorio dove sono in corso le somministrazioni delle seconde dosi e delle prime dosi. Domani a Barletta comincia la vaccinazione dei caregiver dei pazienti trapiantati, in attesa di trapianto e dializzati.