Lunedì, 12 Aprile 2021 16:41

CORONAVIRUS/ Vaccino, due nuovi hub a Taranto, Lopalco “concentrati sui 70enni” In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

“Siamo a un punto di svolta perché da oggi parte l’appello a tutta la popolazione. Abbiamo vaccinato finora determinate categorie, ora si procede per età e questa settimana ci concentreremo sui 70enni”. Lo ha detto stamattina l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, a proposito dell’avvio di due nuovi centri vaccinali nel Tarantino. Uno a Taranto, nella scuola volontari dell’Aeronautica Militare, allestito in collaborazione con la base Nato di Taranto, e uno a Grottaglie (Taranto) nel palazzetto dello sport. Quest’ultima struttura già oggi pomeriggio sarà attiva, permettendo la vaccinazione delle persone che hanno già accettato la propria prenotazione e, come da indicazioni generali, anche i nati nel 1942 senza prenotazione. Nella Scuola dell’Aeronautica Militare, invece, medici e infermieri, militari e civili, somministreranno  il vaccino anti Covid ai cittadini con l’obiettivo di accelerare. A proposito del vaccino Astrazeneca, Lopalco oggi ha detto a Taranto che “il vaccino di elezione per questa categoria  ottimo” e “purtroppo è stata fatta tanta confusione. È estremamente efficace ed è sicurissimo. Chi rientra nel target per fascia d’età deve approfittarne subito, perché fare un vaccino oggi significa evitare l’ospedalizzazione”.

 

 “Siamo in piena ondata pandemica e si deve accelerare con le vaccinazioni - ha aggiunto Lopalco -. Noi ce la stiamo mettendo tutta, abbiamo siti vaccinali di questo tipo in tutta la Regione e ringraziamo davvero tutti coloro che si stanno adoperando, come in questo caso le Forze Armate che ci stanno dando una mano incredibile nella logistica e nell’allestimento di questi hub, per rendere la vaccinazione veloce, fruibile e accessibile alla popolazione”. “Dobbiamo avere tutti un obiettivo unico, che è sconfiggere il virus: l’unico modo è la vaccinazione”, ha concluso Lopalco.  A Taranto il nuovo hub di vaccinazione si affianca a quelli del PalaRicciardi e della scuola Renato Moro, quest’ultimo in funzione pure ad oggi, e a quelli predisposti dall’Asl. Per il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, presente oggi all’avvio del nuovo centro nella Scuola dell’Aeronautica, “stiamo compiendo tutte le azioni necessarie per sostenere la campagna vaccinale. La copertura ampia della popolazione è l’obiettivo irrinunciabile che ci deve vedere uniti” ha aggiunto Melucci. “La visita alla Svam mi ha anche consentito di esprimere, a nome dell’intera comunità, la gratitudine nei confronti dell’Aeronautica e di tutto il sistema Difesa per l’impegno e la vicinanza ai tarantini in questa epoca pandemica”, ha concluso il sindaco di Taranto.