Venerdì, 19 Marzo 2021 18:05

CORONAVIRUS/ Riprese oggi anche in Puglia le vaccinazioni con Astrazeneca In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono riprese dalle ore 15 di oggi, in Puglia, le vaccinazioni con Astrazeneca e sono state riprogrammate le somministrazioni rimaste in sospeso dopo lo sblocco da parte di Aifa e del Ministero della Salute. “Lo stop momentaneo all'uso del vaccino AstraZeneca non altera l'andamento della campagna – spiega  l’assessore regionale alla Sanità, Pier Luigi Lopalco - questa pausa è stata necessaria per chiarire una cosa: tutti i vaccini contro il Covid19 sono ugualmente sicuri efficaci. La fiducia nella vaccinazione, unica arma che abbiamo a disposizione per tornare a vivere, non è dunque scalfita”. Al momento, la Puglia, con l’82% dei vaccini effettuati, si conferma in cima alla classifica nazionale, preceduta solo dalla Valle d'Aosta e dalla Provincia autonoma di Bolzano. 

 

Su 581.545 dosi consegnate, in Puglia ne sono state somministrate 483.672. Di queste 128.660 agli over 80, 83.257 al personale scolastico e universitario, 13.443 alle Forze dell’ordine. Per queste ultime due fasce la Puglia ha già raggiunto una copertura del 90% della platea con la prima dose. Oggi, inoltre, sono state consegnate 250 dosi al personale specializzato del Dipartimento di Prevenzione della Asl Taranto, al Maggiore Pietro Lorusso presso la Scuola Allievi Carabinieri di Taranto, riservate ai militari in servizio. Cento dosi di Astrazeneca sono state consegnate dalla Asl di Bari al Comando Legione Carabinieri di Bari. Nel pomeriggio, in ultimo, saranno vaccinati 10 militari della Guardia di Finanza presso il centro vaccinale ospedaliero di Manfredonia (Fg) e domattina, alle ore 9, si prosegue con 20 operatori della Capitaneria di Porto.