Martedì, 04 Agosto 2020 15:17

PROVINCIA DI TARANTO/ I sindacati rivendicano il premio di produttività non corrisposto In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

I sindacati della Funzione pubblica di Cgil, Cisl e Uil contestano la Provincia di Taranto per la “mancata corresponsione del premio di produttività del 2019”. Si tratta, dicono, di “un istituto previsto dal contratto nazionale che però non si arriva mai a discutere con la Provincia e che quindi rimane privo di un quadro applicativo reale. Da qui la richiesta di incontro urgente al presidente Giovanni Gugliotti e al responsabile della delegazione trattante”.

    I sindacati di categoria prefigurano il possibile vizio di “omissione in atti d’ufficio”. Per i sindacati, “le spettanze sono dovute, ma l’ente non agevola il percorso. Per tale ragione, con la forza del vigente regolamento, le rappresentanze sindacali chiedono all’amministrazione provinciale di “diffidare l’organismo indipendente di valutazione, ancorchè revocato, e di completare l’iter procedurale necessario per l’erogazione degli emolumenti” “.