Venerdì, 06 Dicembre 2019 15:22

NATALE E’ ALLE PORTE / La Magia della Natività tra le vie del quartiere Tamburi In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Quarta edizione per il primo presepe vivente itinerante della città dei due mari

 


Torna al quartiere Tamburi presentazione il presepe vivente itinerante “A lieto fine”.

“La rappresentazione della natività - si legge in una nota degli organizzatori - si sta rivelando negli anni un riuscito esperimento sociale di collaborazione dal basso.

E’ una comunità autoeducanda quella che permetterà di far rivivere per il quarto anno consecutivo il suggestivo presepe vivente viaggiante realizzato dal comitato spontaneo Puglisi, di cui ne fanno parte scuole, associazioni, parrocchie e cittadini.

“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto” le parole del prete che combatteva la mafia col sorriso sono state accolte nel pieno del loro significato sia nella ideazione del progetto da parte dei tre studenti, del liceo Aristosseno, vincitori del concorso “Puglisi”, che nella costruzione dell’identità di unione essenziale per il riscatto sociale, culturale ed economico del quartiere ec dell’intera città.

Il presepe “A lieto fine” - si legge ancora nella nota- è un progetto sostenuto sin dagli inizi dal Vescovo Santoro e patrocinato dall’amministrazione comunale.”

Gli aderenti al Comitato Puglisi Tamburi sono: Liceo Ginnasio Statale Classico "Aristosseno", Parrocchia “Gesù Divin Lavoratore”, Parrocchia “SS. Angeli Custodi”, Parrocchia “S. Francesco De Geronimo”, Liceo “Archita”, I.C. “Vico – De Carolis”, I.C. “Galileo Galilei - Giusti”, AUSER Tamburi, SPI CGIL Tamburi, Comunità “La Mimosa”, Cooperativa sociale “Spazi nuovi” Tamburi, CREST , Biblioteca “Marco Motolese” e Club per l'UNESCO di Taranto, “Mini BAR”, Comitato Quartiere Tamburi, AGESCI, Associazioni Donnasud e Contaminazioni, “Il giardino delle idee” e “Scattataranto”.

Letto 131 volte