Martedì, 19 Novembre 2019 20:49

LA MANIFESTAZIONE/ La scuola Colombo celebra la Giornata mondiale della tolleranza In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sabato 16 novembre la scuola secondaria di 1^ Grado Colombo di Taranto, ha celebrato la Giornata Mondiale della Tolleranza, istituita dall’Onu dal 1995 per ricordare i principi fondamentali della dichiarazione universale dei diritti umani.

Ospiti d’onore i bambini della scuola primaria Carrieri, accompagnati dalle maestre e dal dirigente scolastico prof. Pedone.

Questa manifestazione ha dato il via alle attività previste dal nuovo progetto Erasmus+ “More Tolerance lessIgnorance che affronta l’importante tematica della tolleranza: valore indispensabile nella vita di ciascuno di noi e fondamento indiscusso della realtà scolastica.Seminare il seme della tolleranza affinchè diventi una pianta forte e rigogliosa con radici profonde che possano attecchire nella nostra società liberandola da parassiti quali i pregiudizi, l’ignoranza, la violenza sarà l’impegno più grande. 

Dopo un primo momento musicale, gli alunni della Colombo hanno letto cartelli con slogan in inglese sui valori umani successivamente tutte le classi quinte sono state coinvolte in vari laboratori: scrittura creativa,arteesibizione in palestra di un maestro di Karate per far capire come lo sport sia un momento di incontro e non scontro.

Si è pensato anche a fare beneficenza allestendo un mercatino dove i bambini della Carrieri hanno acquistato oggetti di ogni tipo. Il ricavato è stato devoluto all’associazione OHANA, presente alla manifestazione, per ringraziarla del suo proficuo lavoro dell’aiuto che rivolge agli immigrati e a chi è in difficoltà.

Momento finalela lettura nella palestra scoperta della poesia di Pablo Neruda “La Magia di un abbraccio”seguito da un abbraccio conclusivo di tutti i partecipanti all’interno di un grande cuore che ha reso più uniti e felici.

 

I bambini della Carrieri sono stati riaccompagnati alla loro scuola carichi di doni e con i volti pieni di gioia mentre gli alunni ospitanti sfilavano con i loro slogan, orgogliosi per il risultato ottenuto.

 

Evento emozionante, che ha dimostrato ancora una volta la grande professionalità dei docenti e l’impegno dei ragazzi. Bravi tutti !

Letto 223 volte