Lunedì, 17 Giugno 2019 15:30

ALLARME INQUINAMENTO/ Esplode la rabbia dei cittadini dei Tamburi: occupata l’aula consiliare di Palazzo di Città, scontri e tensione alle stelle In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

La tensione che attanaglia la città, in seguito alla diffusione dei clamorosi dati ARPA sulle diossine, è sfociata stamane nella occupazione dell’aula consiliare - che prosegue tuttora - da parte di alcuni residenti nel quartiere Tamburi , comprensibilmente preoccupati per la sorte e la salute loro e dei loro figli. 

“Dopo due ore e mezza di accese proteste culminate in una  colluttazione con le forze dell’ordine - scrive il consigliere Floriana De Gennaro- ho proposto al Segretario  Generale di proseguire i lavori in altro luogo, a causa dell’urgenza di alcune decisioni improcrastinabili, per evitare ulteriori  danni erariali. 

La proposta è stata accettata dalla conferenza dei capigruppo. 

La seduta è proseguita altrove, finendo poi sospesa per carenza del numero legale. 

Faccio accorato appello a tutte le Autorità coinvolte, in primis al Sindaco, perché diano  immediate risposte alla cittadinanza.“

La situazione è già degenerata, inutile nascondersi che potrebbe peggiorare.”

 

Letto 338 volte Ultima modifica il Lunedì, 17 Giugno 2019 15:35