Giovedì, 27 Dicembre 2018 20:07

CASTELLANETA/ La Regione include il Comune nell’elenco regionale dei comuni ad economia prevalentemente turistica e città d’arte. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sicuramente il Sindaco Giovanni Gugliotti, peraltro anche Presidente della Provincia di Taranto,sarà molto contento, soddisfatto e orgoglioso del risultato raggiunto: Infatti il comune di Castellaneta (TA), con Determina del Dirigente della Sezione Turismo della Regione Puglia del  19 dicembre 2018, n. 122 pubblicata sul BURP - n. 163 del 27-12-2018  è stata Inclusa nell’elenco regionale dei comuni ad economia prevalentemente turistica e città d’arte di cui alla D.G.R. n. 1017/2015. La Regione, con regolamento regionale del 23 dicembre 2004, n.11, in attuazione della l.r. n. 1/2003, ha istituito il suddetto elenco che è tenuto presso l’Assessorato al Commercio, elenco che, sebbene abbia perso valore per effetto della liberalizzazione intervenuta nel settore, è stato conservato in quanto le Amministrazioni comunali hanno dimostrato un perdurante interesse ad ottenere il succitato riconoscimento, ritenendolo un valore aggiunto per certificare la realtà turistica ed artistica del rispettivo territorio. Inoltre, per i Comuni che non sono capoluogo di provincia l’inclusione nell’elenco costituisce presupposto necessario per l’istituzione dell’imposta di soggiorno a carico di coloro che alloggiano nelle strutture ricettive situate nel proprio territorio. Con l’entrata in vigore del “Codice del Commercio” è stato abrogato il regolamento che individuava i parametri per la definizione dei comuni turistici e delle città d’arte. Di conseguenza, nelle more di una nuova regolamentazione della materia, sono state approvate le linee guida recanti i criteri per l’iscrizione nell’elenco dei Comuni ad economia prevalentemente turistica e Città d’arte. Ai sensi dell’art. 2 delle linee guida sono Comuni ad economia prevalentemente turistica quelli in cui è presente un sito di interesse storico-artistico inserito dall’ UNESCO nella lista del patrimonio dell’umanità, ovvero quelli che presentano almeno 4 dei parametri di cui due riferiti alla domanda turistica e due riferiti all’offerta turistica. I Parametri riferiti alla domanda turistica sono : 1. arrivi su popolazione residente: 0,3; 2. presenze su popolazione residente: 2,0; 81222 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 163 del 27-12-2018 3. arrivi su superficie territoriale (kmq): 50; 4. presenze su superficie territoriale (kmq): 300; 5. presenze più popolazione residente su superficie territoriale(kmq): 450. I Parametri riferiti all’offerta turistica sono : 1. capacità ricettiva (posti letto) totale su popolazione residente (per 100 abitanti): 5,59; 2. strutture ricettive su popolazione residente (per 1000 abitanti): 0,3 3. unità locali relative ad attività connesse con il turismo sul totale unità locali: 1%; 4. addetti alle unità locali relative ad attività connesse con il turismo sul totale addetti unità locali:10%. In base alle linee guida sono considerate Città d’arte le località che possiedono almeno tre dei seguenti requisiti:  insieme di edifici o di complessi monumentali, riconosciuti di notevole interesse storico e artistico;  ampia presenza di opere d’arte singole o in collezioni, dichiarate di notevole interesse storico o artistico, a condizione che siano visibili al pubblico;  presenza di almeno tre musei, aperti al pubblico per almeno 8 mesi l’anno, con articolata offerta di mostre e manifestazioni. I musei devono essere almeno di rilievo regionale ed almeno uno di essi dedicato ad argomenti storici, artistici o archeologici;  presenza di offerta di servizi culturali, quali biblioteche, emeroteche, archivi di Stato, raccolte di documenti, di rilievo provinciale relativi a materie storiche, artistiche o archeologiche;  presenza di attività culturali quali mostre, convegni, manifestazioni culturali o tradizionali svolte con il patrocinio della Regione, o degli altri Enti locali;  presenza di una domanda turistica e di una offerta turistica calcolata sulla base dei parametri, rapportata alla popolazione della città.

Letto 181 volte