Lunedì, 03 Dicembre 2018 23:54

CALCIO/ Taranto-Francavilla in Sinni 2-1. Mister Panarelli: “Abbiamo disputato un'ottima gara, complimenti ai ragazzi“ In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Emiliano Massimo: “La strada è quella giusta. Tatticamente sto crescendo molto.”

 

di Andrea Loiacono

 

Il Taranto dopo quasi un mese torna alla vittoria e lo fa con una prestazione convincente davanti al proprio pubblico contro il Francavilla in Sinni di Mister Lazic. Al termine della gara mister Panarelli raccoglie i complimenti del suo collega ma li estende a tutta la squadra: “Abbiamo creato anche oggi 10 palle gol pulite trovando sulla nostra strada l'ennesimo portiere che ha parato tutto. Dispiace aver preso gol ma soprattutto che il risultato sia stato così stretto a nostro favore. Questa vittoria la dedico alla mia famiglia e a mia moglie che spesso mi sopporta e anche perché tutti noi siamo sempre lontani da casa. Un pensiero va anche ai tifosi che spesso in questo mese ci hanno sostenuto senza vedere i risultati sperati. Adesso la squadra sta crescendo anche dal punto di vista della personalità, questa è una cosa che si acquisisce stando insieme e giocando. Questo sarà un mese importante in cui c'è il mercato ma io penso soltanto ad allenare i miei ragazzi a cui, ripeto, vanno fatti solo i complimenti perché non era facile giocare contro questo Francavilla che aveva la migliore difesa del campionato. Probabilmente sabato andremo ad affrontare l'Ercolanese e la dovremo affrontare con la stessa determinazione con cui si affronta la prima della classe. In questo campionato non possiamo permetterci distrazioni. Per quanto riguarda la sostituzione di D'Agostino, avevo considerato che in quel momento il Francavilla non ci stava creando problemi e volevo farlo rifiatare. Ultimamente ha giocato ogni tre giorni su campi pesanti, così come Favetta e lo stesso Di Senso. Ora con i nuovi acquisti potremo permetterci di ruotare un po'. Dos Santos l'ho chiesto io alla società, ma non è ancora un nostro giocatore, così come Di Bari che è un mancino naturale e conosce la piazza; è quello che ci serviva.”

In sala stampa giunge anche Emiliano Massimo, uno dei migliori in campo. Il centrocampista parla del suo momento e di quello della squadra: “Ho voluto fortemente Taranto e da quando sono arrivato il mio desiderio è sempre stato quello di esprimermi al meglio. Dopo un periodo un po' così, adesso mi sento bene e sto crescendo anche tatticamente. La squadra sta crescendo in personalità e questo avviene quando tutti danno il loro contributo. La partita di Fasano e quella di oggi sono emblematiche di questa crescita. L'unico aspetto da migliorare è la gestione del risultato. Sia a Nardò che contro il Fasano potevamo fare meglio in tal senso ma non ne abbiamo avuto il tempo.”

Per il Francavilla in Sinni si presenta in sala stampa mister Lazic che con grande sportività riconosce la superiorità del Taranto: “Per la prima volta in questo campionato non abbiamo espresso il calcio che volevamo. È vero, il gol subito a freddo ha un po' scombussolato i nostri piani ma c'era tutta una partita per recuperare. Devo fare i complimenti al Taranto che ci ha preso a pallonate per tutta la partita. Si tratta di una squadra che, se continuerà a giocare così, sarà tra le protagoniste fino alla fine di questo campionato.”

Letto 89 volte