Giovedì, 15 Novembre 2018 13:58

CALCIIO /Taranto: Rossoblu raggiunti due volte ad Altamura. Mister Panarelli : Nella ripresa siamo calati troppo. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

 

Gori: Risultato positivo ma abbiamo perso due punti. Mister Dibenedetto: Avremmo meritato di vincere.

 

 

Di Andrea Loiacono

 

Nel primo turno infrasettimanale della serie D girone H il Taranto si porta in vantaggio per ben due volte sul campo dell' Altamura, si illude di poter regalare ai tanti tifosi ionici accorsi sugli spalti una vittoria ma alla fine si deve accontentare di un punto che muove seppur di poco la classifica. Mister Panarelli cambia qualcosa negli undici che scendono in campo schierando Carullo al posto di Ferrara sulla corsia sinistra e il rientrante Manzo al posto di Massimo accanto a Bonovolontà in cabina di regia. I rossoblù partono subito forte trovando il vantaggio con D'Agostino il quale di testa insacca su un traversone magistrale di Di Senso. L'Altamura incassa il colpo e prova a reagire trascinato dall'attaccante Palazzo. A pochi minuti dall'intervallo arriva il pari scaturito da un calcio piazzato che Cavalli non trattiene e da due passi viene trafitto per il pari biancorosso. Il Taranto trova subito la forza di reagire e con Favetta trova la rete del 1-2. Si va al riposo così tra gli applausi dei tifosi di fede rossoblù. La ripresa comincia con una serie di cambi per il Taranto che non è più lo stesso del primo tempo. Soffre la pressione dell'Altamura e si rinchiude nella sua area di rigore lasciando da solo Favetta davanti. Panarelli infatti si copre ancora di più inserendo Miale e portando la difesa a 5. La rete del pari di Guadalupi arriva puntuale. Bova commette fallo su un esterno altamurano e l'arbitro lo ammonisce per la seconda volta e poi lo espelle. Dalla punizione diretta arriva il gol, dopo che la sfera viene deviata dalla barriera mettendo fuori causa Cavalli. Il Taranto seppur in dieci prova una reazione e sfiora il vantaggio con una punizione di Gori e con un colpo di testa di Favetta incredibilmente fuori. La partita termina dopo 5 minuti di recupero con i giocatori del Taranto che vanno comunque a raccogliere gli applausi dei propri tifosi.

 

Al termine della gara in sala stampa queste sono le impressioni a caldo di mister Panarelli: “ Abbiamo disputato un ottimo primo tempo, giocando su un campo non facile come questo. Devo ammettere che il risultato è giusto perché loro nel secondo tempo ci hanno messo in difficoltà e non no riuscivamo più a ripartire come nel primo tempo. Comunque faccio i complimenti ai ragazzi perché affrontavamo un avversario che viene da un cambio di allenatore in un contesto ambientale non semplice. L'importante era dare continuità ai nostri risultati in questa fase della stagione. Abbiamo molto ancora da lavorare perché non possiamo concedere agli avversari una rimonta per due volte, comunque va bene così.

Letto 95 volte