Mercoledì, 14 Novembre 2018 14:14

Taranto/ Sfiducia al Sindaco Melucci: prorogata al 22 novembre la data entro la quale sarà possibile firmare le dimissioni dal Notaio. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Al raggiungimento delle 17 firme l’Amministrazione sarebbe sciolta d’ufficio.
 
Questa mattina presso lo studio notarile Tacente i consiglieri comunali che intendono "mandare a casa" l'amministrazione Melucci hanno iniziato a sottoscrivere le proprie dimissioni. Le stesse, rese su atti separati. diventeranno efficaci al raggiungimento del quorum di 17 firmatari e determineranno lo scioglimento anticipato del consiglio comunale.
Di concerto, i consiglieri promotori di tale iniziativa politica hanno deciso di prorogare il termine utile per il deposito delle firme alla data del prossimo 22 novembre alle ore 12.00.
Fino a tale data, pertanto, la sottoscrizione resterà aperta a tutti i consiglieri che vorranno aderire per restituire, così, la parola ai cittadini.
Letto 212 volte Ultima modifica il Mercoledì, 14 Novembre 2018 14:32