Lunedì, 23 Aprile 2018 11:47

SPORT - Livello alto ed equilibrato, gare regionali di canoa a Taranto: vince il... mare In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Si è tenuto domenica mattina il campionato regionale di canoa presso la SVTAM di Taranto. 
Livello alto ed equilibrato in termini di risultati. 10 titoli per cus Bari che era la rappresentativa più numerosa, 4 per il Lni Molfetta, 2 per barion e 1 per Taranto Canoa. Il Settore canoagiovani vede il barion con 4 ori e a seguire cus, lni Molfetta e Taranto Canoa rispettivamente con 3, 2 e 1 oro sulla distanza sprint mentre sul fondo è ancora il via che vince 4 ori. a seguire Taranto con 2 ori e barion e Molfetta con 1 oro.
Nicola Mancini, presidente Taranto Canoa: “Ringrazio L’ aeronautica militare per l'ospitalità, la Marina militare per la promozione degli sport remieri, il coni che si sta impegnando per lo sviluppo degli sport del mare. La Manifestazione è riuscita alla perfezione su un campo di gara che esalta la sua peculiarità di mare piatto, habitat naturale per gli  sport del remo e della pagaia”.
Irene Lamanna, presidente Att: “un’ennesima occasione di sport per la promozione del territorio Tarantino su uno specchio di acqua ormai noto anche a livello nazionale, grazie al risanamento dell’ultimo periodo. Non solo uno spettacolo sportivo, ma anche della natura grazie alla flora e alla fauna della zona. Un ringraziamento particolare alle istituzioni: alla Saram che ci ospita, alla Marina Militare che ormai, anche grazie al trofeo del mare, punta al risanamento del territorio e alla promozione del turismo con la rivalutazione degli sport del mare e al coni. Un importante intervento è quello di Confindustria che, seppure non presente durante la gara, ha dato il suo contributo alla buona riuscita di questa importante manifestazione e siamo sicuri ci seguirà per lo sviluppo del turismo in quest’area e in tutto il territorio Tarantino”.
Capo di stato maggiore Com. Fabio Farina: “La Marina Militare partecipa con attenzione ed interesse tutte le attività che consentono ai giovani di avvicinarsi agli sport marinaresche. In questa occasione particolare Giovani hanno la possibilità di cimentarsi nelle attività remiere nel secondo seno del mar piccolo. Abbiamo però voluto dimostrare, con il teofeo del mare di ottobre scorso, che l’intero mar piccolo E anche il primo seno, consentono di poter sviluppare delle attività remiere a Taranto con ogni cognizione meteo marina. Ripeteremo la stessa attivitàCon la seconda edizione del trofeo del mare a metà ottobre 2018 non solo con la vela, La canoa e il canottaggio, ma anche canoa polo e stand Up paddle”.

Hanno premiato: il Colonnello Fabio Dezi Comandate della SVTAM, il Capo di Stato Maggiore del Comando Marittimo Sud Capitano di Vascello Fabio Farina, il Tenente SVTAM ROBERTO ZINGARELLO, il Colonnello SVTAM Francesco Turrisi, il Primo Vice Governatore del distretto 108 AB Lions Puglia Pasquale Di Ciommo.

Letto 436 volte