Giovedì, 21 Dicembre 2017 15:36

SCUOLA - Statalizzazione del Paisiello, Vico: "Firmato il decreto. Stanziati 440mila euro per l’istituto musicale tarantino" In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

“La ministra Valeria Fedeli ha firmato ieri il decreto ministeriale del MIUR con il quale vengono stanziati 7,5 milioni di euro per l’avvio della procedura di statizzazione degli Istituti superiori musicali non statali e le accademie non statali di belle arti. Nella ripartizione di 5 milioni di tali fondi, al Paisiello di Taranto saranno assegnate risorse finanziarie per il prosieguo dell’anno accademico, che dovrebbero ammontare a circa 440.000,00 euro. Cifra nettamente superiore a quella consuetamente erogata, pari a 300.000,00 euro. I restanti 2,5 milioni, verranno assegnati e suddivisi in base alle criticità”.

È quanto comunicato dall’on. Ludovico Vico in seguito all’emissione del decreto ministeriale del MIUR che assegnerà i fondi stanziati.

“Grazie a questo provvedimento - evidenza il deputato del Pd – l’anno accademico potrà proseguire senza interruzioni. A tal proposito, chiedo al presidente della Provincia Martino Tamburrano e al prof. Domenico Rana, insieme ai sindacati, di avviare la revoca della procedura di mobilità che sarebbero dovute partire il 1° gennaio prossimo”.

“Inizia cosi una nuova stagione per il Paisiello di Taranto – dice il parlamentare ionico –. Dopo 17 anni, grazie alla perseveranza dei sindacati, del personale docente di questo istituto, dell’associazione Paisiello e grazie all’impegno del Governo e della ministra Valeria Fedeli, il Paisiello è ora salvo. Abbiamo svolto un lavoro corale per non perdere un’eccellenza del nostro territorio, che attraverso la valorizzazione delle sue proposte culturali e della sua offerta formativa, rappresenta un punto di forza della cultura ionica”.

Letto 373 volte