Sabato, 09 Dicembre 2017 16:06

APPUNTAMENTI/2 - In città vecchia "Suonare per il sociale": volontariato, orchestre e scuole suonano insieme per un Buon Natale in musica In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La musica è per tutti: domenica 10 dicembre alle ore 19.30, presso la sede dell’Associazione “Corde Vibranti” sita in Città Vecchia, in via Pentite n. 15, con ingresso libero e gratuito si terrà il concerto “Buon Natale in Musica” (info 347.1790060).

È l’evento conclusivo del progetto “Suonare per il Sociale” che ha coinvolto giovani musicisti accomunati dalla passione del “far musica insieme”; il progetto è promosso dall’Associazione “Guitar Artium”, nella persona della professoressa Maria Ivana Oliva, in collaborazione con l’Orchestra di chitarre “Andrés Segovia” e le associazioni “Giovane Orchestra Jonica” e “Corde Vibranti”, nonché con la presenza dell’ensemble di clarinetti dell’Istituto Comprensivo “A. Moro - V. Marone” di Francavilla Fontana, guidato dal professor Cosimo Spinelli.

Il concerto prevede l’esecuzione di brani della tradizione natalizia arrangiati dai docenti ed opportunamente calibrati in base alle esigenze dei giovani musicisti che, in particolare, saranno supportati dall’oboista M° Francesco Nigro e dalla chitarrista professoressa Antonella Semeraro.

 

La location in Città vecchia, messa a disposizione dal liutaio Luigi Belladonna, rafforza la dimensione sociale della musica che è quella di portare cultura e distrazione nelle zone difficili della città e dello stare bene insieme.

Il progetto “Suonare per il Sociale”, infatti, nasce dal presupposto che la musica è l’espressione di valori comuni e condivisi che rappresentano e sono un patrimonio generale che accomuna ogni individuo; sono valori che permettono ai singoli di riconoscersi anche in gruppi di appartenenza sociale, azione necessaria a dare sicurezza e appoggio collettivo alla sue idee, nell’affermazione della propria identità.

Lo scopo è educare i giovani a rispondere adeguatamente alla realtà culturale in cui sono inseriti, un processo in cui la musica può avere un ruolo molto importante. Non importa se è musica colta o musica leggera. La funzione della musica è ancora quella in cui la società è chiamata a raffigurare per immagini i suoni, trasformandoli in valori personali e collettivi. La musica è per tutti!

 

Letto 403 volte