NOTIZIE FLASH:
Domenica, 12 Novembre 2017 17:40

L'INIZIATIVA - Ramazze, sacchetti e tanta buona volontà: i tarantini dichiarano guerra ai rifiuti e ripuliscono il Borgo In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il bel tempo come alleato, l'amore per la città,  la voglia di essere protagonisti di un gesto che, seppur simbolico, vuol chiamare tutti i tarantini a sentimenti di amore, attaccamento e passione per la propria città. 

Così,  armati di ramazze e bastoni,  un gruppo spontaneo di cittadine si è dato appuntamento questa mattina, domenica, in Piazza Maria Immacolata alle 8.30 per una operazione simbolica di sensibilizzazione ambientale e raccolta di rifiuti abbandonati in alcune vie del Borgo.


Il tutto con la collaborazione dell'assessorato all’Ambiente del Comune di Taranto che ha sostenuto l’iniziativa fornendo il materiale necessario e mettendo a disposizione la Polizia Locale e l’Amiu per questo intervento simbolico volto a dimostrare il senso di appartenenza dei tarantini nei confronti della propria città e l’impegno a restituirle decoro.

Una iniziativa, quella di queste cittadine che è un esempio virtuoso che, sicuramente,  non si esaurirà  in un solo giorno perchè destinato ad innescare un processo virtuoso di sensibilizzazione verso le regole del buon vivere.

Letto 42 volte Ultima modifica il Domenica, 12 Novembre 2017 18:20