Mercoledì, 07 Giugno 2017 06:10

POLITICA/ INIZIATIVA DEMOCRATICA:sempre al fianco dei genitori della Scuola Frascolla e di tutte le strutture scolastiche che insistono sul territorio comunale tarantino In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

E’ stata una proficua occasione per mettere a fuoco i problemi degli istituti scolastici di competenza comunale quella offerta dall’incontro svoltosi nella sede del Comitato del Movimento Iniziativa Democratica per la Puglia, in via Anfiteatro 269.  Ad incontrare i candidati del Movimento e il coordinatore Angelo Lorusso è stato, in particolare, un gruppo di genitori della scuola elementare “Renato Frascolla”, con sede a San Vito.                                                                           Come hanno spiegato i rappresentanti del “Comitato Frascolla”, ci sono interventi urgenti da fare per mettere in sicurezza l’edificio di San Vito, lavori che il Comune si è impegnato ad eseguire ma solo a parole, visto non ci sarebbe alcuna traccia nel bilancio.  Dopo aver inutilmente tentato di farsi ricevere a Palazzo di Città,  il “Comitato Frascolla”  ha deciso di far sentire la propria voce a tutela esclusiva della sicurezza dei propri figli.                                                               L’azione dei genitori della Frascolla ha preso il via con un esposto alla Asl per la sospetta presenza di amianto. Al termine del sopralluogo i tecnici hanno stilato una relazione nella quale, escludendo per fortuna la presenza di amianto, si evidenzia la presenza di “pavimenti in vinile in cattivo stato di conservazione, con presenza di rotture, lesioni e parti mancanti. Si ritiene perciò opportuna -  si sottolinea nella relazione -  una manutenzione straordinaria della pavimentazione attraverso la riparazione e la sostituzione delle parti rotte e mancanti.” Ma non è tutto. Nella relazione si sottolinea inoltre che “il sopralluogo ha fatto emergere una diffusa carenza di igiene negli ambienti scolastici (aule, servizi igienici, corridoi, laboratori) e nelle aree scoperte (presenza di erbacce incolte)”. Per questi motivi la Asl rivolge un esplicito invito a “dar seguito a una puntuale pulizia della struttura scolastica a tutela degli alunni e del personale che opera nell’istituto scolastico”. Dando seguito alla comunicazione della Asl, il Comune si era impegnato a prevedere un apposito intervento nel Programma triennale dei Lavori Pubblici per il Triennio 2017/2019. Sembra però che di questo intervento non ci sia traccia fatto che ha allarmato non poco il “Comitato Frascolla”.  I candidati e il coordinatore di Iniziativa Democratica si sono impegnati a sostenere l’azione dei genitori della Frascolla. “Quello della sicurezza degli edifici scolastici - ha sottolineato Lorusso- è una questione importante, da seguire e monitorare costantemente. Non bisogna trascurare manutenzione e verifiche per cui è importante che la nuova Amministrazione provveda ad effettuare una mappatura approfondita ed a raccogliere tutte le segnalazioni che arriveranno da genitori e personale. Iniziativa Democratica è e sarà sempre al fianco dei genitori della Frascolla ma di tutte le strutture scolastiche che insistono sul territorio comunale tarantino”.

Letto 615 volte