NOTIZIE FLASH:
Giovedì, 25 Maggio 2017 11:55

SPORT - Il team Ricci sale in cattedra: atlete palagianesi si impongono nel Taekwondo In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

di Antonio Notarnicola

PALAGIANO – Risultati positivi per la società sportiva Asd Takewondo guidata dal maestro Mino Ricci. Nel corso del raduno di società tenuto al PalaFlorio di Bari sono stati conseguiti importanti risultati in diverse categorie delle arti marziali, sia individuale sia a squadre. Un oro incamerato con il prestigioso primo posto conquistato in finale da Alessia Greco e un argento ottenuto sempre in finale da Fabiana Lucarelli. Particolarmente combattuta la prestazione di quest’ultima che per approdare in finale ha dovuto superare ben tre incontri di cui uno addirittura superato per ko tecnico. In finale a causa dei postumi di un infortunio, per fortuna niente di grave, ha dovuto cedere il gradino più alto del podio per il secondo posto. In virtù di questi risultati l’Asd Takewondo Palagiano (Team Ricci) scala la classifica generale a squadre e si laurea campione d’Italia junior rosse.

Di tutta evidenza il fatto che il team di Mino Ricci pur non potendo disporre di una struttura sportiva dignitosa per la nota ed ormai cronica carenza di impianti sportivi si barcamena con i suoi allievi girovagando tra palestre scolastiche sperando nella concessione d’ospitalità della direzione scolastica. Purtroppo qui dal dopoguerra fino ai giorni nostri è sempre il solito discorso: a fronte di un considerevole movimento sportivo giovanile, portato avanti dall’entusiastica buona volontà di tecnici e da famiglie, non corrisponde nessuna collaborazione da parte delle istituzioni, sia in termini di strutture sia d’appoggio morale quando si verificano risultati di assoluto valore, come questo. Grazie dunque all’impego di tecnici e soprattutto di atleti motivati se si riscuotono successi tali da raggiungere obiettivi che valorizzano impegno e volontà profuso da ognuno nello sport tale da ripercuotersi a beneficio di tutta la collettività in termini d’immagine.

Letto 147 volte