Giovedì, 25 Maggio 2017 11:46

SANITASERVICE - Lunedì l'assemblea dei lavoratori indetta da Usb. Rizzo: "Il presidente Emiliano venga a confrontarsi con i lavoratori" In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lunedì 29, a partire dalle ore 16, presso l’Auditorium Tarentum è stata indetta un’assemblea regionale di Sanitaservice. “Si tratta di un incontro a cui parteciperanno Taranto, Brindisi, Lecce, Bari e Foggia, in preparazione dello sciopero del giorno 31 con manifestazione che abbiamo indetto presso la Giunta regionale a Bari – spiega Franco Rizzo, coordinatore provinciale USB Taranto -. Intanto nelle scorse settimane ho avuto modo di fare una chiacchierata informale con il presidente Emiliano che ha smentito le voci riguardo al presunto smantellamento di Sanitaservice. Una voce circolata tra i lavoratori, in seguito ad un articolo del primo maggio scorso e che ha creato molta ansia e preoccupazione. E proprio per placare tutto questo, noi invitiamo il governatore di Puglia a presenziare all’assemblea per un confronto con i lavoratori e per dare le giuste garanzie”.

USB ribadisce ancora una volta con forza il proprio NO all’ agenzia unica, preludio di smantellamento e chiede invece alla Regione di impegnarsi a rafforzare l’esperimento di Sanitaservice. “Crediamo che il modello di internalizzazione proposto sia da esportare  anche in altri settori”, conclude Rizzo.

USB rivolge l’invito a presenziare all’assemblea anche a tutti i direttori ASL e responsabili Sanitaservice pugliesi. 

Letto 624 volte