Mercoledì, 14 Dicembre 2016 22:48

IL VOTO DI FIDUCIA AL SENATO ACUISCE LA ROTTURA FRA IL SEN. DARIO STEFANO E IL CONSIGLIERE REGIONALE COSIMO BORRACCINO. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La posizione espressa oggi dal senatore Dario Stefàno nell'Aula di Palazzo Madama risponde pienamente alle preoccupazioni e all'appello del Capo dello Stato Mattarella ed è coerente con la posizione che abbiamo in Consiglio Regionale in Puglia e che abbiamo avuto nelle elezioni, anche in quelle regionali del 2015. Sinistra Italiana ha maturato un'altra scelta che riteniamo legittima ma non condividiamo politicamente". E' il commento del coordinamento provinciale del Movimento La Puglia in Più di Taranto alle dichiarazioni rilasciate in giornata dal consigliere Borraccino. Quest'ultio aveva sottolineato che ladecisione del senatore Dario Stefano di votare la fiducia al governo Gentiloni è solo sua e del suo movimento, "La Puglia in più" e che non  trova sicuramente riscontro nel gruppo parlamentare di Sinistra Italiana. Oramai questo voto di fiducia - ha detto ancora il Consigliere Regionale di Sinistra Italia - rappresenta  il logico approdo di qualcosa che era già nell'aria e che è la conseguenza del comportamento politico del Senatore Stefano la cui posizione segna, quindi, la netta distanza dal nostro movimento politico e dal nostro modo di intendere lo stare nelle istituzioni.

 

Letto 822 volte