Stampa questa pagina
Giovedì, 20 Ottobre 2016 17:53

SPETTACOLI - "Metti una sera al mese", la rassegna che ti porta a teatro. Per sette mesi un appuntamento fisso al Tarentum In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

“Metti una sera al mese”: è questo il titolo di una nuova rassegna teatrale che prenderà il via il 19 di novembre all’Auditorium “Tarentum” di Taranto. Il programma ufficiale sarà presentato in una conferenza stampa il 3 novembre alle ore 10.30 proprio nel teatro che ospiterà l’evento. Intanto l’associazione culturale “ETS2002” - Essere Tarantini Sempre che ha organizzato l’intera manifestazione, svela il primo dei sette spettacoli che si snoderanno da novembre fino a maggio. Si tratta di “Lettera a M”.

Nelle date precedenti, “Lettera a M” ha rappresentato un incontro tra la pittura ed il teatro, che ha sempre avuto una sua colonna sonora precisa ed identificativa. Per questo primo anniversario la mostra di pittura di Jenny Ungaro dedicata alle eccellenze italiane, ideata e raccontata da Stefano Zizzi, lascia spazio a “quella” musica. Sei formazioni musicali diverse, tutte locali (Orchestra Mancina, Le3corde, Progetto Musicale De Andrè, D’Alì, Anonima Folk e Vincenzo Maccagnani), si alterneranno per omaggiare, tra gli altri: Giuseppe Mazzini, Amedeo Modigliani, Domenico Modugno, Mario Monicelli, Rita Levi Montalcini, Eugenio Montale. Come sempre, durante lo spettacolo teatrale ci sarà il live painting di Jenny, con la chitarra di Andrea Cianca che si conferma meravigliosa presenza fissa, impreziosita dalle performance che condivide con Samuela Fumarola, ballerina di una dolcezza disarmante. 

Lo spettacolo, andrà in scena sabato 19 novembre alle ore 21. 

Posto unico numerato € 10,00 – Biglietto Bimbo (fino a 10 anni) € 6,00. Prevendite presso Royal bar, v.le Virgilio – Taranto (con il biglietto in prevendita, noi ti offriamo il caffè). Media partner: www.tarantoeventi.it

 

 

Letto 674 volte
Giornalista10

Ultimi da Giornalista10