Sabato, 06 Agosto 2016 07:01

Concorso di idee riservato a giovani architetti per l’individuazione di dieci aree periferiche dismesse che saranno oggetto di riqualificazione. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'Ordine degli Architetti di Taranto hanno inoltrato a tutti i Comuni della Provincia a seguito di comunicazione del Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti  e Conservatori una convenzione dello stesso stipulata con la Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane del MiBACT, per l’individuazione di dieci aree periferiche dismesse che saranno oggettodi riqualificazione mediante un Concorso di idee riservato a giovani architetti. Ne danno comunicazione il Segretario dell'Ordine arch. Domenico Palmisano ed il Presidente arch. Massimo Prontera. Di seguito la scheda ed in allegato l'Avviso.

 

 

Scheda

per la segnalazione di un’area periferica su cui promuovere la riqualificazione di

periferie urbane a seguito dell’Avviso Pubblico MiBACT/CNAPPC del 02/08/2016

 

Sezione A:   Breve descrizione dell’area per la quale si propone la riqualificazione urbana(massimo1000 caratteri, spazi compresi):

 

 

 

 

 

 

 

 

Sezione B:   Breve descrizione delle motivazioni alla base della segnalazione, con particolareriguardo ai criteri di selezione sotto elencati (massimo 1000 caratteri, spazi compresi):

 

 

 

 

 

 

 

 

Documenti da allegare alla scheda:

1)     documento preliminare alla progettazione (se redatto)

2)     estratto Regolamento Edilizio (in formato pdf)

3)     planimetria dell’area d’intervento, in scala non inferiore ad 1:500 (in formato pdf o jpg)

4)     ortofoto (in formato pdf o jpg)

5)     aereofotogrammetria (in formato pdf o jpg)

6)     estratto di mappa catastale (in formato pdfo dwg)

7)     stralcio  dello strumento urbanistico

8)     stralcio norme tecniche d’attuazione del Piano urbanistico (in formato pdf)

9)     foto dell’area d’intervento(in formato jpgmax 5)

10)  elaborati grafici già disponibili dell’area d’intervento (planimetria, profili, sezioni, ecc. in formato pdf o dwg)

 

Criteri per la selezione delle 10 aree:

Indicare

Si o NO

INDIVIDUAZIONE DEL CRITERIO

Punteggio

 

Intervento incluso nel programma triennale delle opere pubbliche (p.20)

 

 

Area oggetto dell’intervento, inclusa in più ampio contesto progettuale di riferimento, in programma o in corso (p. 15)

 

 

Intervento all’interno di piani e programmi di adattamento ai cambiamenti climatici nelle politiche urbane e nelle strategie urbanistiche (p. 10)

 

 

Area pubblica all’interno di Piani per la mobilità comunale (p. 10)

 

 

Area pubblica inclusa in processi di rigenerazione urbana (p. 15)

 

 

Impegno dell’Amministrazione proponente ad affidare le fasi successive della progettazione al vincitore del concorso (D.Lgs. 50/2016, art.156, comma 6) (p.15)

 

                 Valutazione delle motivazioni descritte nella Sezione B (da 0 a 15 punti)

 

  Data,                                                                                     

Totale Punteggio

 

 

       

 

 

 

Il Sindaco

 

________________________

 

Letto 674 volte